IPB

Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )

Registrati per comunicare con gli altri e per accedere a tutte le altre funzionalità del sito!
Per qualsiasi info scrivi a staff [AT] ferraraforum [PUNTO] it.


NOTA Il forum è offline ormai da parecchi anni, rimane online solo per archivio. Per informazioni contattare guidopotena@gmail.com

12 Pagine V   1 2 3 > »   
Reply to this topicStart new topic
> Chi E' Silvio Berlusconi?
MJ83®
messaggio 27 Jul 2007 - 01:22
Messaggio #1


Vaizard
Gruppo icone

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 12306
Iscritto il: 24 June 2005
Età: 36
Da: Ferrara
Utente Nr.: 194



Marco Travaglio racconta come Berlusconi e Dell'Utri hanno avuto contatti con la Mafia.
LA VERA VERA STORIA DI BERLUSCONI E DELL'UTRI (PARTE 1)
LA VERA VERA STORIA DI BERLUSCONI E DELL'UTRI (PARTE 2)

Marco Travaglio legge una lettera a Prodi e Berlusconi
International Video Report Citizen Berlusconi Wide Angle 11
ANNOZERO - LETTERA A PRODI E BERLUSCONI

La famosa intervista di Daniele Luttazzi a Marco travaglio, il quale parla del suo ultimo libro, chiedendosi da dove provengano i soldi di Berlusconi.
TRAVAGLIO A SATIRICON (PARTE 1)
TRAVAGLIO A SATIRICON (PARTE 2)

Sempre Marco Travaglio parla di alcune leggi create da Berlusconi, commentandole e spigando come queste leggi siano state fatte su misura per proteggere o favorire Berlusconi.
TRAVAGLIO E LE LEGGI PORCATA DI BERLUSCONI (PARTE 1)
TRAVAGLIO E LE LEGGI PORCATA DI BERLUSCONI (PARTE 2

Martin Schulz rappresentate del gruppo socialista tedesco, pone delle domande molto precise a Silvio Berlusconi, durante la sua carica di Presendite del Parlamento Europeo. Berlusconi risponde parlando di tutt'altro dimostrando ancora un volta come non è in grando di sostenere un contraddittorio e dimostrando all'Europa qual'è la sua vera natura.
PARLAMENTO EUROPEO (PARTE 1)
PARLAMENTO EUROPEO (PARTE 2)

Wide Angle è un programma televisivo statunitense che in questa puntata parla di Silvio Berlusconi, del suo modo di fare politica, del conflitto di interessi, di come scrive o modifica le leggi a suo comodo... mostra l'Italia vista dal punto di vista del resto del mondo. Il video contiene anche diversi spezzoni di interviste a giornalisti italiani come Biagi, Travaglio e Sartori.
WHO IS SILVIO BERLUSCONI (PARTE 1)
WHO IS SILVIO BERLUSCONI (PARTE 2)
WHO IS SILVIO BERLUSCONI (PARTE 3)
WHO IS SILVIO BERLUSCONI (PARTE 4)
WHO IS SILVIO BERLUSCONI (PARTE 5)
WHO IS SILVIO BERLUSCONI (PARTE 6)

Balle Spaziali - Travaglio mostra come alcune nuove leggi servano solo a farsi ben vedere dalla gente, ma che in realtà sono inutili
http://www.youtube.com/watch?v=qQMmt2AiebU

La Mantide Berluscosa - Di Marco Travaglio

Berlusconi, Dell'Utri E Totò Riina - Decreto archiviazione Processo Caltanisetta
http://www.youtube.com/watch?v=jU5RmzfJyBc

Marco Travaglio Piazza Farnese 28 gennaio 2009

Parte 1
Parte 2

Al Democratic Party di Roma, il 19 Luglio 2009, in occasione della presentazione del libro Papi Uno scandalo politico, Travaglio racconta, facendo riferimento alla testimonianza (raccolta nel libro) di una ragazza-immagine, una tipica festa di Berlusconi a Villa Certosa, in Sardegna.
Travaglio racconta una festa tipica di Berlusconi a Villa Certosa

Ancora contestazioni da parte dei cittadini aquilani. E dopo tanto tempo riappare l'effige di Berlusconi con il naso di Pinocchio.
Berlusconi contestato a L'Aquila 27-06-2009

MARCO TRAVAGLIO - BERLUSCONI STORY - ANNOZERO - 26 FEBB 2009
Marco Travaglio - Berlusconi Story

CITAZIONE (MJ83® @ 31 Jul 2007 - 03:29) *
Ho trovato una lista (purtroppo non c'è scritto a che anno è aggiornata icon_frown.gif ) con i processi a cui è stato sottoposto Berlusconi, con relativa sentenza (quando c'è stata).
1) Bugie sulla loggia P2 (falsa testimonianza)
La corte d'appello di Venezia, nel 1990, dichiara Berlusconi colpevole di aver giurato il falso davanti al Tribunale di Verona a proposito della sua iscrizione alla P2
(reato coperto da amnistia nel 1989)

2) Tangenti alla Guardia di Finanza (corruzione)
1° grado: condanna a 2 anni e 9 mesi per tutte e 4 le tangenti contestate
Appello: prescrizione per 3 tangenti (grazie alle attenuanti generiche), assoluzione con formula dubitativa per la quarta. nella motivazione si legge: "Il giudizio di colpevolezza dell'imputato (Berlusconi) poggia su molteplici elementi indiziari, certi, univoci, precisi e concordanti, per ciò dotati di rilevante forza persuasiva, tali da assumere valenza probatoria"
Cassazone: assoluzione

3) All Iberian 1 (finanziamento illecito ai partiti)
1° grado. condanna a 2 anni e 4 mesi per i 21 MILIARDI versati estero su estero, tramite il conto All Iberian, a Bettino Craxi
appello: prescrizione, tra le motivazioni della sentenza:"per nessuno degli imputati emerge daglia atti evidenza dell'innocenza"
Cassazione: prescrizione confermata, tra le motivazioni della sentenza: "le operazioni societarie e finanziarie prodromiche ai finanziamenti estero sue estero dal conto intestato alla All Iberian al conto di transito nothern Holding (Craxi) furono realizzati in Italia dai vertici del gruppo Fininvest spa, con rilevante concorso di Berlusconi quale proprietario e presidente (...) Non emerge negli atti processuali l'estraneità dell'imputato".

4) All Iberian 2 (falso in bilancio)
Processo sospeso in attesa che si conosca se le nuove norme in materia di reati societari approvate dal governo Berlusconi si siano legittime (deciderà l'Alta Corte di giustizia europea e la Corte costituzionale italiana. In pratica Berlusconi si è fatto la legge per scagionarsi, bisogna vedere però se gli alti organi saranno d'accordo...

5) Medusa Cinema (falso in bilancio)
1° grado: condanna a 1 anno e 4 mesi (10 MILIARDI di fondi neri che, grazie alla compravendita, vengono accantonati su una serie di libretti al portatore di Silvio Berlusconi)
Appello: assoluzione con formula dubitativa. Secondo il collegio Berlusconi è così ricco che potrebbe anche non essersi reso conto di come, nel corso della compravendita, il suo collaboratore Carlo Bernasconi (condannato) gli abbia versato 10 MILIARDI di lire in nero.
Cassazione: sentenza d'appello confermata

6)Terreni di Macherio (appropriazione indebita, frode fiscale, falso in bilancio)
1° grado: assoluzione dall'appropriazione indebita e dalla frode fiscale (4, 4 MILIARDI pagati in nero), prescrizione per i falsi in bilancio di due società ai quali "indubbiamente ha concorso Berlusconi"
Appello: confermata l'assoluzione dalle prime due accuse. Assoluzione anche per uno dei due reati di falso in bilancio, per il secondo è intervenuta l'amnistia.
Cassazone: in corso.

7) Caso Lentini (falso in bilancio)
1°grado: reato prescritto per la legge su falso in bilancio (10 MILIARDI versati in nero al Torino Calcio per l'acquisto del giocatore Luigi Lentini)
Appello: in corso

8) Consolidato gruppo Fininvest (falso in bilancio)
Il gip Fabio Paparella ha dichiarato prescritti, sulla base della nuova legge sul faso in bilancio, i 1500 MILIARDI (!) di presunti fondi neri accantonati dal gruppo Berlusconi su 64 società off-shore della galassia All Iberian (comparto B della Fininvest).
Il pm Francesco Greco ha però presentato ricorso in Cassazione

9) Lodo Mondadori (corruzione giudiziaria)
1° grado: concessione delle attenuanti generiche ("Berlusconi è diventato Presidente del Consiglio"), ma condanna a Cesare Previti
Appello e Cassazione: prescrizione

10) Sme-Ariosto (falso in bilancio)
Reato stralciato in seguito all'entrata in vigore delle nuove norme sul diritto societario, (Berlusconi avrebbe versato denaro ad alcuni giudici...). Il processo è fermo in attesa che l'Alta Corte di giustizia europea si pronunci, dato che queste nuove norme in vigore potrebbero essere in contrasto con quelle comunitarie. Ma anche in caso di risposta positiva per i giudici, resterà bloccato per il lodo Schifani. Come del resto tutti gli altri procedimenti ancora in corso a carico di Silvio Berlusconi.

11) Diritti televisivi (falso in bilancio e frode fiscale)
Indagini preliminari in corso alla Procura di Milano a carico di numerosi manager del gruppo, più il presidente di Mediaset Fedele Confalonieri e il titolare Silvio Berlusconi, il quale - secondo l'ipotesi accusatoria - avrebbe continuato anche dopo l'ingresso in politica nel '94 ad esercitare di fatto il ruolo di dominus dell'azienda. Oggetto dell'indagine: una serie di operazioni finanziarie di acquisto di diritti cinematografici e televisivi da major americone, con vorticosi passaggi fra una società estera e l'altra del gruppo Berlusconi, con il risultato di far lievitare artificiosamente il prezzo dei beni compravenduti e beneficiare di sconti fiscali previsti dalla legge Tremonti, approvata dal primo governo dello stesso Berlusconi. Il presunto falso in bilancio è valutato intorno ai 180 milioni di Euro (circa 350 MILIARDI)

12) Telecinco (violazione delle leggi antitrusti e frode fiscale in Spagna)
Il giudice anticorruzione di Madrid Baltasàr Garzòn Real, dopo aver chiesto nel 2001 al governo italiano di processare Berlusconi o, in alternativa, di privarlo dell'immunità in modo di poterlo giudicare in Spagna, non ha ancora ricevuto risposta. berlusconi in Spagna è accusato - insieme a Marcello dell'Utri (pregiudicato) e altri dirigenti Fininvest - di aver posseduto, grazie a vari prestanomi e operazioni finanziarie illecite, il controllo pressoché totalitario dell'emittente Telecinco, in violazione dell'antitrust spagnola.

13) Mafia (concorso esterno in associazione mafiosa e riciclaggio di denaro sporco)
Indagini archiviate a Palermo su richiesta della Procura per scadenza termini massimi concessi per indagare.

14) Bombe del 1992 e del 1993 (concorso in strage)
Le inchieste delle procure di firenze e Caltanissetta sui presunti "mandanti a volto coperto" delle stragi 1992 (Falcone e Borsellino) e del 1993 (Milano, Firenze, Roma) sono state archiviate per scadenza dei termini d'indagine. A firenze, il 14 novembre 1998, il gip Giuseppe Soresina ha però rilevato come Berlusconi e Dell'Utri abbiano "intrattenuto rapporti non meramente episodici con i soggetti criminali cui è riferibile il programma stragista realizzato". Cioè con il clan corleonese che da 20 anni guida Cosa Nostra, con centinaia di omicidi e una mezza dozzina di stragi. Il gip aggiunge: "Esiste un'obbiettiva convergenza degli interessi pubblici di Cosa Nostra rispetto ad alcune qualificate linee programmatiche della nuova formazione (forza Italia): articolo 41 bis, legislazione sui collaboratori di giustizia, recupero del garantismo processuale..."
Da non tener conto delle accuse per mafia, abbiamo visto che i magistrati lo hanno sollevato dalle accuse quindi fino ad eventuali prove contrarie da quest'accusa Berlusconi è sollevato. Rimangono però tutti gli altri processi, molti dei quali conclusi in prescrizione (che non significa affatto essere innocenti) altri vinti in appello ma con giustificazioni fantascientifiche come per esempio "Secondo il collegio Berlusconi è così ricco che potrebbe anche non essersi reso conto di come, nel corso della compravendita, il suo collaboratore Carlo Bernasconi (condannato) gli abbia versato 10 MILIARDI di lire in nero.".



Richiesta personale: mi piacerebbe che questo topic rimanesse serio e che non si sfociasse nella banalità di postare immagini ironiche o satiriche, video solamente ironici o altre cose atte solo a prendere in giro.
Lo scopo di questo topic non è dire che la sinistra è meglio della destra o viceversa, non è dire che il governo attuale è meglio di quello precedente o viceversa... lo scopo di questo topic è INFORMARE.
Poi ognuno ovviamente è libero di aver la sua opinione, chiedo solo però di non scadere nella banalità ma di argomentare le proprie idee e opinioni, evitare gli insulti, discutere animatamente ma senza scadere nel flame.


Messaggio modificato da MJ83® il 2 Sep 2009 - 08:03


--------------------
Go to the top of the page
+Quote Post
pottydj
messaggio 27 Jul 2007 - 04:28
Messaggio #2


....alla vecchia....
Gruppo icone

Gruppo: Amministratore
Messaggi: 27586
Iscritto il: 26 March 2005
Età: 34
Da: P Rio
Utente Nr.: 4



nice work!!


--------------------
Go to the top of the page
+Quote Post
Senbee Norimaki
messaggio 27 Jul 2007 - 08:29
Messaggio #3


Super Member
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 15258
Iscritto il: 14 December 2005
Età: 12
Utente Nr.: 459



Fa molto ridere ma è utile per inquadrare il personaggio:

http://www.youtube.com/watch?v=o9vmKWGaxIc

È il famoso video che narra di quando Berlusconi accompagnò Montanelli nel mausoleo costruito ad Arcore per ospitare le tombe di Silvio, Dell'Utri, Previti, Emilio Fede e Montanelli stesso. Da non credere!


--------------------
Il mio blog
Per contattarmi cercatemi su MSN come senbee@despammed.com o su Skype come tetoteto
Mi trovate anche su www.ferraracinema.it
Go to the top of the page
+Quote Post
Jolly_roger
messaggio 27 Jul 2007 - 08:31
Messaggio #4


Tanta Roba
Gruppo icone

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 20709
Iscritto il: 23 June 2005
Da: Atollo di Onotoa
Utente Nr.: 185



Bah..™


--------------------
Go to the top of the page
+Quote Post
Stefano79
messaggio 27 Jul 2007 - 09:00
Messaggio #5


Peso
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 2104
Iscritto il: 27 June 2007
Età: 39
Da: Rovigo - Grignano
Utente Nr.: 2603



Oh raga ma vi sta proprio sulle palle sto uomo! rofl.gif rofl.gif rofl.gif rofl.gif rofl.gif


--------------------
La tega dura non serve solo per pisciare in alto (Ale)



"La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perché. In ogni caso si finisce sempre con l'unire la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perché."
Go to the top of the page
+Quote Post
Senbee Norimaki
messaggio 27 Jul 2007 - 09:43
Messaggio #6


Super Member
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 15258
Iscritto il: 14 December 2005
Età: 12
Utente Nr.: 459



Beh, sai com'è, è il padrone economico dell'Italia, e si appresta a diventare ancora padrone politico fra un po', e in più è famoso per incappare spesso in episodi tragicomici che vengono riportati da tutti i media del mondo, mi sembra normalissimo parlarne spesso in questi termini, come quando lo si faceva nei confronti di Andreotti, poi di Craxi, eccetera. Anzi la vera stranezza è questa levata di scudi di semplici persone normali contro chi, in assoluta normalità, critica o satireggia quest'uomo.


--------------------
Il mio blog
Per contattarmi cercatemi su MSN come senbee@despammed.com o su Skype come tetoteto
Mi trovate anche su www.ferraracinema.it
Go to the top of the page
+Quote Post
Boris
messaggio 27 Jul 2007 - 09:46
Messaggio #7


Super Member
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 5305
Iscritto il: 30 March 2005
Età: 99
Da: Shelbyville
Utente Nr.: 27



CITAZIONE (Senbee Norimaki @ 27 Jul 2007 - 10:43) *
Beh, sai com'è, è il padrone economico dell'Italia, e si appresta a diventare ancora padrone politico fra un po', e in più è famoso per incappare spesso in episodi tragicomici che vengono riportati da tutti i media del mondo, mi sembra normalissimo parlarne spesso in questi termini, come quando lo si faceva nei confronti di Andreotti, poi di Craxi, eccetera. Anzi la vera stranezza è questa levata di scudi di semplici persone normali contro chi, in assoluta normalità, critica o satireggia quest'uomo.


a me non piace infatti che si fa quasi solo satira su berlusconi e si va ad approfondire su tutto quello che fa ma poi della seduta spiritica di prodi se ne parla poco/pochissimo serio.gif

Messaggio modificato da Boris il 27 Jul 2007 - 09:46


--------------------
Sudato come un toro al sole eseguo i miei strappi olimpionici, leggiadro come un giocoliere faccio svolazzare i miei kettlebell.
Go to the top of the page
+Quote Post
Jolly_roger
messaggio 27 Jul 2007 - 10:14
Messaggio #8


Tanta Roba
Gruppo icone

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 20709
Iscritto il: 23 June 2005
Da: Atollo di Onotoa
Utente Nr.: 185



Perchè la critica o la "satira" nel tempo ha raggiunto livelli a dir poco "da fanatici", roba del tipo che se non ne parli una volta al giorno si stà male, quasi voler a tutti i costi battere sempre su quel chiodo al fine di convincere più persone possibili, usando come arma lo sfinimento. Lo chiamate padrone?? io penso invece che i veri padroni siano tutti quelli che negli anni hanno satireggiato e criticato fino allo sfinimento al fine di portare avanti una campagna denigratoria per soli scopi politici, dico padroni perchè chi li ha seguiti in questa campagna denigratoria non sono altro che i loro servi, servi per altro di una sinistra che deve solo abbindolare per avere degli elettori, e tutti a caderci dentro come pere. Loro sono i padroni, voi i loro servi, nascosti dietro questa foglia di fico che chiamate "satira" o "critica". LOL! Il bello è che loro vi convincono che questo sia il giusto pensiero mentre voi non vi accorgete minimamente che fate solo il loro gioco! Un po' come quelli che si facevano commuovere dagli spot di berlusca in mezzo ai bambini e ai lavoratori!! Credete di avere la consapevolezza dei vostri pensieri, ma non è così. Se da una parte si viene condizionati, dall'altra lo si è ancora di più. La cosa più patetica purtroppo è il grado di autoconvincimento di tutto questo.

Sai com'è senbee, a destra ruba uno solo, a sinistra ruba tutta una squadra, ma quando si è ladri tra i ladri allora sembra che siano tutti onesti. Quel'è il male peggiore? E quello minore? icon_wink.gif

Oppure ti sei mai chiesto se esita o meno una "terza faccia della medaglia"?








post-185-1140356224.gif

Messaggio modificato da Jolly_roger il 27 Jul 2007 - 10:15


--------------------
Go to the top of the page
+Quote Post
Senbee Norimaki
messaggio 27 Jul 2007 - 10:22
Messaggio #9


Super Member
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 15258
Iscritto il: 14 December 2005
Età: 12
Utente Nr.: 459



Un governo di centrosinistra si critica per quello che fa e per quello che non fa. Ci sono tante cose da criticare, e come ben sapete io sono sempre il primo a farlo, soprattutto a causa di certi componenti vergognosi come Mastella o la Binetti, o certa sinistra estrema che in quanto a conservatorismo raggiunge vette mai sfiorate nemmeno dalla Fiamma.

Ma non voler ammettere che Berlusconi e soprattutto il Berlusconismo sono davvero un caso, un'anomalia assoluta, un mix di cose buone, cattive, divertenti, preoccupanti eccetera del tutto nuove nell'arco istituzionale europeo, è assurdo.

Lasciamo parlare il vecchio Indro, che - come il sottoscritto - ha sempre combattuto i comunisti quando era eroico farlo, quando il marxismo era vivo e vegeto (facile fare adesso gli anticomunisti, col comunismo morto e sepolto, eh?).

Ecco una sua intervista e qualche stralcio del suo pensiero sul Berlusconismo, che condivido totalmente.

----------------------------------

«Il regime si realizzerà dopo la vittoria del Polo. La prima cosa che farà Berlusconi sarà di spazzare via l’attuale dirigenza Rai per omologarne le tre reti a quelle sue.»
(27 febbraio 2000)

«Berlusconi è il più grande piazzista del mondo. Se un giorno si mettesse a produrre vasi da notte, farebbe scappare la voglia di urinare a tutt’Italia.»
(15 febbraio 2001)

«Questa non è la destra, questo è il manganello. Gli italiani non sanno andare a destra senza finire nel manganello.»
(17 marzo 2001)

«Berlusconi non delude mai: quando ti aspetti che dica una scempiaggine, la dice. Ha l’allergia alla verità, una voluttuaria e voluttuosa propensione alle menzogne. “Chiagne e fotte”, dicono a Napoli dei tipi come lui. E si prepara a farlo per cinque anni.»
(25 marzo 2001)

«L’Italia berlusconiana è la peggiore delle Italie che ho mai visto, per volgarità e bassezza. Il berlusconismo è la feccia che risale il pozzo. Gli italiani devono vedere chi è questo signore. Berlusconi è una malattia che si cura soltanto con il vaccino, con una bella iniezione di Berlusconi a Palazzo Chigi, al Quirinale, al Vaticano, dove vuole. Soltanto dopo saremo immuni.»
(26 marzo 2001).

«Spero che l’Europa tratti Berlusconi con l’indignazione e il disprezzo che merita.»
(8 maggio 2001).

-------------------------

Intervista di Curzio Maltese a Montanelli:

MALTESE: Caro direttore, che effetto ti fa leggere ora su tutti i giornali liberali d'Europa le stesse cose che sostieni da anni su Berlusconi?
MONTANELLI: «Non è certo una sorpresa. Se uno fa il giornalista, da destra o da sinistra, da sopra o da sotto, sul nostro Berlusconi arriva a quelle conseguenze. La differenza è che i colleghi stranieri parlano anche nel nome di un mondo, di una borghesia illuminata, di un capitalismo democratico che guarda al berlusconismo con giustificata diffidenza. Mentre noi in Italia siamo quattro gatti e parliamo fra noi».

L'avvocato Agnelli, che dovrebbe essere il simbolo di quel capitalismo democratico, ha finito per prendere le parti di Berlusconi, in nome di uno strano patriottismo. Dice che non siamo una repubblica delle banane.....
«.....La sortita di Agnelli mi ha sorpreso. Lui dovrebbe sapere, per la storia di famiglia, che cosa significa mettere il paese nelle mani di un capoccia».

Sei stato accusato di aver scritto per risentimento personale nei confronti di Berlusconi, dopo la vicenda del «Giornale».
«Ma io non ho nessun risentimento, alla mia età poi. M'incazzo soltanto quando Berlusconi mente sui nostri rapporti. Lui vorrebbe nientemeno far credere alla gente che mentre io dirigevo il "Giornale" cospiravo per dirigerne un altro. Pensa che invenzioni pur di non ammettere la banale verità. Mi ha fatto fuori perché non ero il tipo da dirigere un giornale di partito, tanto più ch'ero fortemente contrario alla sua discesa in campo e glielo avevo detto a chiare lettere».....

Con «La Voce», omaggio a Prezzolini, sei andato alla ricerca di una borghesia moderata, di una destra liberale, ma non l'hai trovata.
«Calcolavo di portarmi dietro i tre quarti dei lettori del «Giornale». Ma quei tre quarti erano molto più a destra di me. Sono stato un simbolo dell'anticomunismo, mi chiamavano il fascista. Ma il mio anticomunismo era liberale. Il loro era ed è fascismo mascherato».

Parliamo di questo anticomunismo in morte del comunismo.....
«.....Riflette l'immensa vigliaccheria e l'opportunismo della borghesia italiana. Quando il pericolo comunista c'era ed era forte, fino agli anni Settanta, la nostra borghesia cercava il compromesso. Poi, a muri crollati, si sono scoperti ferocemente anticomunisti. E ci credono pure. Ricevo decine di lettere di persone anche colte, medici, ingegneri, che sono convinti di aver vissuto in questi anni in un regime di «rossi». Quando se c'è stato nella storia un antiregime, questo è stato proprio il governo dell'Ulivo..... Hanno fatto poco, perché avevano una maggioranza ristretta e litigiosa. Ma quel poco era di qualità. Non hanno rubato, non hanno alzato la voce, hanno provato a riformare questo paese allergico alle riforme..... Come si fa a capovolgere una verità così solare? La verità è che questo anticomunismo è una scusa per agitare il manganello».

Si torna all'impossibilità di essere normali della destra italiana. Vittorio Foa sostiene che il fascismo non ha distrutto la sinistra, che ha resistito al Ventennio, ma ha spazzato per sempre la possibilità di una destra democratica, europea. Tu sembri ancora più pessimista.
«Sì, gli italiani non sanno andare a destra senza manganello. Non amano la destra seria e non l'hanno mai amata, prima e dopo il fascismo. Pensa alla grande destra risorgimentale, ai Sella, agli Spaventa..... E pensa alla parabola di De Gasperi. No, la destra liberale in Italia è stata sempre impopolare, una minoranza odiata e derisa. Gli andava bene Mussolini e gli va bene Berlusconi. Che cos'hanno Berlusconi e i suoi alleati in comune con la destra liberale, legalitaria? Nulla..... La destra è incompatibile con il «parabolismo», la ciarlataneria e Berlusconi è un parabolano, un grande ciarlatano..... La capacità di menzogna di Berlusconi è quasi commovente. Perché il primo a credere alle sue menzogne è lui...».

Sei convinto che prima o poi gli italiani se ne accorgeranno?
«Sì, ma devono andare a sbattere. Ci libereremo di Berlusconi come del vaiolo, con il vaccino. E l'unico vaccino è che provi a governare..... Parliamoci chiaro, la maggioranza degli italiani quest'uomo lo vuole e non da oggi, dal giorno della discesa in campo. Se non è andato al potere è stato soltanto perché la Lega è andata per conto suo. Certo, negli ultimi tempi ha detto cose terribili..... Berlusconi andrà al potere e gli italiani capiranno finalmente..... Se vince di poco, dura pochissimo. Altrimenti chissà. Gli italiani ci mettono un po' a capire. Ma è vero che per fare un regime bisogna avere le capacità, cooptare una classe dirigente. Mussolini l'ha fatto, dopo gli anni dello squadrismo. Berlusconi non so se lo farà. Vedi, c'è una differenza. Mussolini in fondo odiava i fascisti, li usava ma li disprezzava e ne diffidava. A fare il governo ha chiamato il liberali, i nazionalisti e qualche ex compagno. Berlusconi invece ama i berluscones, perché lo adorano..... Gli unici uomini di qualità che ha avuto intorno sono Confalonieri e Gianni Letta. Gli altri sono soltanto servi e killer».

Questa assenza di progetto e di programma, puntando tutte le carte su un uomo solo e sui primi mitici «cento giorni», non è assurdo per una grande potenza che dovrebbe pensare al futuro?
«Ma gli italiani al futuro non credono e nemmeno al resto..... Vogliono il «ghepensimi» per non pensarci loro, ma è un'illusione. Una scelta che condanna l'Italia a un grande discredito internazionale... All'estero si preparano a trattare l'eventuale governo berlusconiano come un'anatra zoppa..... Berlusconi non ha altre scelte, non le ha mai avute, o vince o perde tutto. Fa il suo mestiere. Ma agli italiani costerà seguirlo nell'avventura».


--------------------
Il mio blog
Per contattarmi cercatemi su MSN come senbee@despammed.com o su Skype come tetoteto
Mi trovate anche su www.ferraracinema.it
Go to the top of the page
+Quote Post
2pac
messaggio 27 Jul 2007 - 10:32
Messaggio #10


Super Member
Gruppo icone

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 15014
Iscritto il: 2 September 2005
Età: 39
Da: Ferrara-Bologna
Utente Nr.: 279



CITAZIONE (Senbee Norimaki @ 27 Jul 2007 - 11:22) *
Un governo di centrosinistra si critica per quello che fa e per quello che non fa. Ci sono tante cose da criticare, e come ben sapete io sono sempre il primo a farlo, soprattutto a causa di certi componenti vergognosi come Mastella o la Binetti, o certa sinistra estrema che in quanto a conservatorismo raggiunge vette mai sfiorate nemmeno dalla Fiamma.

Ma...
CITAZIONE
...ti fa molto più comodo criticare Belusconi, perchè volente o nolente anche da ex premier, rompe comunque i coglioni




A mio avviso si rasenta un po' il patetico con sto topic.

BAH ™


--------------------
NO AL FORUM MODERNO, SI AL VECCHIO FORUM


"Focalizza":
"Determinazione, coerenza, fantasia e precisione altrimenti poi rimani un coglione fra un milione" Bassi Maestro
Go to the top of the page
+Quote Post
Stefano79
messaggio 27 Jul 2007 - 10:38
Messaggio #11


Peso
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 2104
Iscritto il: 27 June 2007
Età: 39
Da: Rovigo - Grignano
Utente Nr.: 2603



Su alcune cose posso essere d'accordo ma Montanelli aveva il dente avvelenato con Berlusconi bisticcio.gif ed è un ciccino esagerato secondo me icon_megaball.gif


--------------------
La tega dura non serve solo per pisciare in alto (Ale)



"La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perché. In ogni caso si finisce sempre con l'unire la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perché."
Go to the top of the page
+Quote Post
Senbee Norimaki
messaggio 27 Jul 2007 - 10:45
Messaggio #12


Super Member
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 15258
Iscritto il: 14 December 2005
Età: 12
Utente Nr.: 459



CITAZIONE (Boris @ 27 Jul 2007 - 10:46) *
a me non piace infatti che si fa quasi solo satira su berlusconi e si va ad approfondire su tutto quello che fa ma poi della seduta spiritica di prodi se ne parla poco/pochissimo serio.gif


Minchia, è una cosa accaduta trent'anni fa, mi sembra abbastanza normale che la satira abbia smesso di prendere per il culo quell'episodio. Oltretutto, in quegli anni il paranormale non era ancora stato smantellato e ci credeva il 90% della gente.
Infine, vorrei ricordare che quella seduta spiritica fu fatta apposta per far parlare qualcuno che sapeva ma che non poteva esporsi (come infatti accadde), e che in realtà nessuno dei presenti credeva realmente a certe baggianate. L'errore allora fu quello di sottovalutare l'episodio - forse volutamente? - e di non controllare l'indirizzo venuto fuori dalla seduta, che era quello reale in cui Moro era imprigionato.


--------------------
Il mio blog
Per contattarmi cercatemi su MSN come senbee@despammed.com o su Skype come tetoteto
Mi trovate anche su www.ferraracinema.it
Go to the top of the page
+Quote Post
Hartigan
messaggio 27 Jul 2007 - 10:52
Messaggio #13


Prestigio Assoluto
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 3514
Iscritto il: 7 June 2005
Età: 40
Da: B for Barco
Utente Nr.: 153



Ti dirò. Secondo il mio modesto parere Montanelli ci ha azzeccato in tutto con Berlusconi. Ha fatto e sta facendo esattamente quello che Montanelli ha scritto. Probabile che avesse il dente avvelenato, ma non esagera sicuramente.


--------------------



"Non dirigiamoci a Negative Land"
"You came along and everything's startin' to hum. Still, it's a real good bet, the best is yet to come"
"Omnia vincit amor, et nos cedamus amori" (Virgilio)
Go to the top of the page
+Quote Post
Senbee Norimaki
messaggio 27 Jul 2007 - 11:26
Messaggio #14


Super Member
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 15258
Iscritto il: 14 December 2005
Età: 12
Utente Nr.: 459



Purtroppo in Italia la destra liberale non esiste. Quindi risulta assurdo a molti italiani, che votano con la stessa mentalità con cui tengono a una squadra calcistica, che se una persona è contro Berlusconi è un comunista. Montanelli, che tutta la vita ha combattuto contro i comunisti - quelli veri, non la macchietta Diliberto - rischiando la vita e beccandosi quattro pallottole, è poi sempre stato coerente con la sua visione liberale dell'economia e della società, e quindi ha coerentemente optato per il voto - sempre turandosi il naso - agli antagonisti del capoccia sedicente liberale, meritandosi - ironia della sorte - una fine di carriera bollato come "comunista".

Alla fine è sempre così: non puoi parlare con certa gente che vede la politica a squadre di calcio cercando di fargli capire che tu sei una voce fuori dal coro. Non cagherà quello che gli stai dicendo: cercherà solo segni per capire se voti A o voti B, per individuarti come amico o come nemico, perché il suo scopo è capire se quotarti con un 23.gif o con un rofl.gif

Questo thread è più che esemplare: si cerca di capire, attraverso documenti e interviste, la personalità del capo dell'opposizione e titolare del più vasto impero economico politico e mediatico mai esistito in Europa, e immancabilmente saltano fuori i due o tre ultras che la buttano in caciara deridendoti o adulandoti nel caso che ti abbiano identificato pro o contro il loro idolo. Non me ne stupisco: accadde a Indro e accade, nel mio piccolissimo, ogni giorno anche a me. Ieri parlavo malissimo dei confederali, e immediatamente dei colleghi mi hanno bollato come fascista. Oggi parlo male di Berlusconi, e vengo immediatamente bollato come comunista.
L'italiano medio vede tutto come un "scegliti il capo, aggregati al coro e smetti di pensare"? È inevitabile.


--------------------
Il mio blog
Per contattarmi cercatemi su MSN come senbee@despammed.com o su Skype come tetoteto
Mi trovate anche su www.ferraracinema.it
Go to the top of the page
+Quote Post
MJ83®
messaggio 27 Jul 2007 - 15:21
Messaggio #15


Vaizard
Gruppo icone

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 12306
Iscritto il: 24 June 2005
Età: 36
Da: Ferrara
Utente Nr.: 194



@Jolly& 2pac: qui non si parla di satira... ma li avete visti i video che ho postato? A quanto pare no... non sono video "comici" ma anzi sono serissimi e come ho scritto nel primo topic qui lo scopo non è dire che la sinistra è meglio della destra, non sto parlando di Governi nè di partiti... sto parlando di un uomo. Un uomo che ormai è padrone dell'Italia, un uomo che ha il controllo della maggior parte dell'informazione di questo paese, e che quando era premier scriveva (o si faceva scrivere) leggi fatte appositamente per lui. Queste cose le hanno già capite tutti all'estero, hanno già capito tutti che razza di uomo sia... perché gli italiani invece no e continuano a farsi prendere per i fondelli??

E un altro appunto, non venitemi a dire che sono di sinistra e quindi sono di parte e voglio tirare acqua al mio mulino ecc. perché non è così: è vero che sono tendenzialmente di sinistra ma la politica non è il calcio in cui tifi la tua squadra e le sei fedele sia che stia in A che in C; se la sinistra avesse un personaggio uguale a Berlusconi e la destra invece avesse un leader nettamente migliore non esiterei un attimo a votare destra... quello che mi preme è il bene del paese. Qui non si difende Prodi, mai detto che sia un santo o un genio politico, ma è sicuramente meglio di Berlusconi o se volete vederla in un altro modo, è sicuramente un male molto minore.


--------------------
Go to the top of the page
+Quote Post
scana
messaggio 27 Jul 2007 - 15:25
Messaggio #16


Gago
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 1661
Iscritto il: 10 October 2005
Età: 36
Da: fe
Utente Nr.: 349



CITAZIONE (MJ83® @ 27 Jul 2007 - 16:21) *
E un altro appunto, non venitemi a dire che sono di sinistra e quindi sono di parte e voglio tirare acqua al mio mulino ecc. perché non è così: . Qui non si difende Prodi, ma è sicuramente meglio di Berlusconi o se volete vederla in un altro modo, è sicuramente un male molto minore.



Se questo non e' tirar acqua al tuo mulino...
Go to the top of the page
+Quote Post
2pac
messaggio 27 Jul 2007 - 15:28
Messaggio #17


Super Member
Gruppo icone

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 15014
Iscritto il: 2 September 2005
Età: 39
Da: Ferrara-Bologna
Utente Nr.: 279



Scusa scusa?

Quindi se nella tua sinistra hai un leader che non ti convince voti a destra?

Mastella docet?

sarcastica.gif

Io cmq vorrei sapere chi ficca in testa a voialtri che Berlusconi è padrone del globo.
Se ha i soldi meglio per lui, e ci può fare quel cazzo che gli pare, comprare tv, comprare settori dell'editoria e tutto quello che vuole. A voi non deve interessare, perchè sarebbe come rosicare.

Sono più i giornali che come fate voi lo smerdano rispetto a quelli che lo venerano.
Anche la Gazzetta dello Sport, che in ambito sportivo è dato come il "giornale di Berlusconi", non fa altrio che scrivere puttanate ed infamate sul Milan.
Questo per darti/vi l'idea.


--------------------
NO AL FORUM MODERNO, SI AL VECCHIO FORUM


"Focalizza":
"Determinazione, coerenza, fantasia e precisione altrimenti poi rimani un coglione fra un milione" Bassi Maestro
Go to the top of the page
+Quote Post
MJ83®
messaggio 27 Jul 2007 - 15:31
Messaggio #18


Vaizard
Gruppo icone

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 12306
Iscritto il: 24 June 2005
Età: 36
Da: Ferrara
Utente Nr.: 194



@Scana: Mi sembra che tu non abbia capito niente di quello che volevo dire... inoltre hai tagliato il mio discorso creandone un altro! Ma dai!

Non me ne può fregare di meno di Prodi, mi andrebbe benissimo anche se ci fosse Fini al Governo, ma NON Berlusconi! Lui dovrebbe stare solo in galera, e ci sarebbe già se solo non avesse modificato le leggi in modo da far cadere tutti i suoi processi in prescrizione! Ma prima di rispondere che è tutta una montatura della sinistra, che vogliamo tirare acqua al nostro mulino ecc. almeno guardateli i video! Son cose vere!

@2pac: guarda che io non sono mica iscritto a nessun partito! La cosa importante è IL BENE DEL PAESE, quindi voto chi secondo me può fare meglio (o meno peggio), se a destra c'è un grande leader che ritengo possa far del bene e a sinistra c'è uno come Berlusconi che secondo me può solo far del male, non ci penso un attimo a votare destra!
Rosicare perché ha i soldi? Ma scherzi? Io non rosico, io mi incazzo perché vuole controllare il paese e perché fa leggi solo a suo comodo!!!

Messaggio modificato da MJ83® il 27 Jul 2007 - 15:33


--------------------
Go to the top of the page
+Quote Post
Jolly_roger
messaggio 27 Jul 2007 - 15:44
Messaggio #19


Tanta Roba
Gruppo icone

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 20709
Iscritto il: 23 June 2005
Da: Atollo di Onotoa
Utente Nr.: 185



CITAZIONE (MJ83® @ 27 Jul 2007 - 16:21) *
@Jolly& 2pac: qui non si parla di satira... ma li avete visti i video che ho postato? A quanto pare no... non sono video "comici" ma anzi sono serissimi e come ho scritto nel primo topic qui lo scopo non è dire che la sinistra è meglio della destra, non sto parlando di Governi nè di partiti... sto parlando di un uomo. Un uomo che ormai è padrone dell'Italia, un uomo che ha il controllo della maggior parte dell'informazione di questo paese, e che quando era premier scriveva (o si faceva scrivere) leggi fatte appositamente per lui. Queste cose le hanno già capite tutti all'estero, hanno già capito tutti che razza di uomo sia... perché gli italiani invece no e continuano a farsi prendere per i fondelli??

E un altro appunto, non venitemi a dire che sono di sinistra e quindi sono di parte e voglio tirare acqua al mio mulino ecc. perché non è così: è vero che sono tendenzialmente di sinistra ma la politica non è il calcio in cui tifi la tua squadra e le sei fedele sia che stia in A che in C; se la sinistra avesse un personaggio uguale a Berlusconi e la destra invece avesse un leader nettamente migliore non esiterei un attimo a votare destra... quello che mi preme è il bene del paese. Qui non si difende Prodi, mai detto che sia un santo o un genio politico, ma è sicuramente meglio di Berlusconi o se volete vederla in un altro modo, è sicuramente un male molto minore.

Intanto io rispondevo a senbee con il mio post, quindi sarebbe stato comunque irrilevante cha avessi visto i video che hai postato.
Bel, è un uomo che è padrone di mezza italia. ok. e l'altra mezza??? ti sei mai chiesto di chi è??? tu a quale metà appartieni??? mi fate spanzare quando dando contro a berlusconi credete di aver visto la luce stile belushi in blues brothers!! l'informazione a chi diavolo appartiene per metà??? e per l'altra metà??? credi sia libera e tutto fuorchè di parte???? prodi poi meglio di berlusconi??? male minore????? Ma LOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL!!!!!!!!!!

Scusa quali sono gli italiani che si fanno prendere per i fondelli????

Lo sai che D'Alema anni fa venne smascherato da striscia la notizia perchè abitava in un super appartamento in centro a roma con tutta la sua famiglia facendolo figurare tra le case popolari, quelle che lo stato da alle famiglie povere con un affitto "politico" di poche centinaia di euro??????? questo diversi anni fa. Quello non era rubare agli italiani??? E adesso dove stà D'Alema???? Rispondimi, visto che tu non ti sei fatto prendere per i fondelli........


albertos.gif


Che comica........


--------------------
Go to the top of the page
+Quote Post
Senbee Norimaki
messaggio 27 Jul 2007 - 15:45
Messaggio #20


Super Member
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 15258
Iscritto il: 14 December 2005
Età: 12
Utente Nr.: 459



Quando Montanelli consigliò a Berlusconi di non entrare in politica, gli disse: "Silvio, se entri in politica ti fanno a pezzi". Silvio rispose "Mi faranno a pezzi se non ci vado, in politica".

Quella fu l'unica volta in cui Berlusconi ebbe ragione su Montanelli.


--------------------
Il mio blog
Per contattarmi cercatemi su MSN come senbee@despammed.com o su Skype come tetoteto
Mi trovate anche su www.ferraracinema.it
Go to the top of the page
+Quote Post
MJ83®
messaggio 27 Jul 2007 - 15:48
Messaggio #21


Vaizard
Gruppo icone

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 12306
Iscritto il: 24 June 2005
Età: 36
Da: Ferrara
Utente Nr.: 194



Jolly vorrei farti notare che Berlusconi quando era premier controllava il 90% della televisione italiana serio.gif
Ha fatto o si è fatto fare leggi in modo da far cadere per forza di cose i suoi processi in prescrizione.
Ha lasciato come crimine il falso in bilancio ma ha creato leggi in modo tale che sia diventato impossibile punirlo.

E altro ancora... lo ripeto, i video guardateli, poi magari dite perché non siete d'accordo e su cosa.

Messaggio modificato da MJ83® il 27 Jul 2007 - 15:49


--------------------
Go to the top of the page
+Quote Post
Stefano79
messaggio 27 Jul 2007 - 15:49
Messaggio #22


Peso
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 2104
Iscritto il: 27 June 2007
Età: 39
Da: Rovigo - Grignano
Utente Nr.: 2603



CITAZIONE (Senbee Norimaki @ 27 Jul 2007 - 12:26) *
Questo thread è più che esemplare: si cerca di capire, attraverso documenti e interviste, la personalità del capo dell'opposizione e titolare del più vasto impero economico politico e mediatico mai esistito in Europa, e immancabilmente saltano fuori i due o tre ultras che la buttano in caciara deridendoti o adulandoti nel caso che ti abbiano identificato pro o contro il loro idolo.

...

L'italiano medio vede tutto come un "scegliti il capo, aggregati al coro e smetti di pensare"? È inevitabile.

Giusto per chiarire: non so ti riferisci anche a me ma guarda che tutti i link postati all'inizio del thread li avevo già visti, ho una mia idea personale di Berlusconi che a tratti coincide anche con quello che dici tu perchè certe cose sono innegabili e troppo strane. Il mio intervento iniziale era solo per sdrammatizzare un po' e non certo per ridicolizzare o deridere qualcuno, nel caso chiedo umilmente perdono a chiunque si sia sentito offeso 6.gif però mi pareva chiaro 00000018.gif

Mai stato un ultras nè in politica nè allo stadio (mondiali a parte icon_mrgreen.gif ) e credo che traspaia anche dal tenore dei miei post.
Quello che descrivi tu mi auguro veramente che non sia l'italiano medio ma l'italiano stupido. Forse chi vota il centro-destra o il centro-sinistra è perchè ne condivide semplicemente il programma.


--------------------
La tega dura non serve solo per pisciare in alto (Ale)



"La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perché. In ogni caso si finisce sempre con l'unire la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perché."
Go to the top of the page
+Quote Post
Jolly_roger
messaggio 27 Jul 2007 - 15:57
Messaggio #23


Tanta Roba
Gruppo icone

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 20709
Iscritto il: 23 June 2005
Da: Atollo di Onotoa
Utente Nr.: 185



CITAZIONE (MJ83® @ 27 Jul 2007 - 16:48) *
Jolly vorrei farti notare che Berlusconi quando era premier controllava il 90% della televisione italiana serio.gif
Ha fatto o si è fatto fare leggi in modo da far cadere per forza di cose i suoi processi in prescrizione.
Ha lasciato come crimine il falso in bilancio ma ha creato leggi in modo tale che sia diventato impossibile punirlo.

E altro ancora... lo ripeto, i video guardateli, poi magari dite perché non siete d'accordo e su cosa.

Ahahahahahah il 90%?!?!?!? Addirittura il NOVANTA PER CENTO????????? Controllava anche telesanterno e rete alfa?!?!?!?! albertos.gif albertos.gif albertos.gif albertos.gif albertos.gif

Cala cala merlino.......

Parecchi esponenti della sinistra invece a processo non ci sono mai andati!! E sai perchè??? Perchè il 90% (per usare una tua percentuale) della magistratura o faceva parte di qualche partito o era comunque schierata, e finita la carriera di magistrati si davano proprio alla politica, come consiglieri o come rappresentanti di qualche cosa, guarda solo Di Pietro, ne è l'esempio vivente e lampante! icon_rolleyes.gif

Scusa eh ma poi c'è qualcosa che non mi torna del ragionamento: ma VOI (tipo tu e senbee) non siete quelli che sostengono che un imputato è innocente fino a che un regolare processo non ne stabilisca la colpevolezza?????? Ma allora perchè con il berlusca vi comportate sempre da forcaioli????? Il regolare processo per lui non vale??? icon_rolleyes.gif



|+++++++++++++++++++++++++++---| (il "patetic level" stà raggiungendo il 90%.....)


--------------------
Go to the top of the page
+Quote Post
MJ83®
messaggio 27 Jul 2007 - 16:04
Messaggio #24


Vaizard
Gruppo icone

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 12306
Iscritto il: 24 June 2005
Età: 36
Da: Ferrara
Utente Nr.: 194



CITAZIONE (Jolly_roger @ 27 Jul 2007 - 16:57) *
Ahahahahahah il 90%?!?!?!? Addirittura il NOVANTA PER CENTO????????? Controllava anche telesanterno e rete alfa?!?!?!?! albertos.gif albertos.gif albertos.gif albertos.gif albertos.gif

Cala cala merlino.......

Mi dispiace ma è proprio il 90%, dato che non mi sono inventato io, giusto per la cronaca. E non devi guardare il numero di reti televisive, ma quanta gente lo guarda... quando era premier controllava RAI e Mediaset... le altre sono sono reti minori che per lo più fanno programmi stupidi o telenovelas...
CITAZIONE
Scusa eh ma poi c'è qualcosa che non mi torna del ragionamento: ma VOI (tipo tu e senbee) non siete quelli che sostengono che un imputato è innocente fino a che un regolare processo non ne stabilisca la colpevolezza?????? Ma allora perchè con il berlusca vi comportate sempre da forcaioli????? Il regolare processo per lui non vale??? icon_rolleyes.gif
|+++++++++++++++++++++++++++---| (il "patetic level" stà raggiungendo il 90%.....)

Il livello patetico lo stai raggiungendo te e come al solito quello che scrivo non lo leggi in più nemmeno ti sbatti un attimo a guardarli quei video dove le cose vengono spiegate, rispondi per partito preso.

BERLUSCONI NON E' STATO CONDANNATO PERCHE' HA CAMBIATO LE LEGGI IN MODO DA FAR CADERE IN PRESCRIZIONE I SUOI PROCESSI, NON CI SONO NEMMENO ARRIVATI AL VERDETTO!!!

Messaggio modificato da MJ83® il 27 Jul 2007 - 16:05


--------------------
Go to the top of the page
+Quote Post
2pac
messaggio 27 Jul 2007 - 16:37
Messaggio #25


Super Member
Gruppo icone

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 15014
Iscritto il: 2 September 2005
Età: 39
Da: Ferrara-Bologna
Utente Nr.: 279



CITAZIONE (MJ83® @ 27 Jul 2007 - 17:04) *
Mi dispiace ma è proprio il 90%, dato che non mi sono inventato io, giusto per la cronaca. E non devi guardare il numero di reti televisive, ma quanta gente lo guarda... quando era premier controllava RAI e Mediaset... le altre sono sono reti minori che per lo più fanno programmi stupidi o telenovelas...

Il livello patetico lo stai raggiungendo te e come al solito quello che scrivo non lo leggi in più nemmeno ti sbatti un attimo a guardarli quei video dove le cose vengono spiegate, rispondi per partito preso.

BERLUSCONI NON E' STATO CONDANNATO PERCHE' HA CAMBIATO LE LEGGI IN MODO DA FAR CADERE IN PRESCRIZIONE I SUOI PROCESSI, NON CI SONO NEMMENO ARRIVATI AL VERDETTO!!!


Mj,
il tuo mi sembra tutto un riportare frasi fatte, chiacchiericcio da bar o da politici di sinistra (e non ti lamentare, ma è così) che non fanno altro che lamentarsi perchè le cose prima andavano male, perchè le cose adesso vanno male, ma comunque prima andavano peggio. E' una sorta di paraculaggine tipica di tale schieramento, lo è da una vita ed in fondo sono comici anche per questo.

Ciò che forse i capi della sinistra dovrebbero capire è che non è solo guardando quello che ha fatto di male Berlusconi che si migliora un paese.

Anzi, visto che il governo, purtroppo, ce l'ha in mano chi non dovrebbe (se vuoi parliamo anche di brogli elettorali, visto che tiri fuori fantomatici processi - ti dimentichi che in molti c'è stato il proscioglimento dai capi d'accusa - ), sarebbe ora che invece di continuare a dare addosso all'opposizione, si cercasse una via per rendere degna una gestione del governo fin qui patetica.
Ed è patetico sentir dire che i problemi ci sono perchè il governo Berlusconi li ha creati.

Da opposizione la sinistra ha scassato la minchia per anni, dicendo che il paese era allo sbando. Ora che allo sbando ci sono loro, deve essere sempre colpa di chi c'era prima, degli altri.
Forse questi signori hanno il culo troppo stretto per ammettere una responsabilità.

Bah ™ sta politica mi fa cagare.


--------------------
NO AL FORUM MODERNO, SI AL VECCHIO FORUM


"Focalizza":
"Determinazione, coerenza, fantasia e precisione altrimenti poi rimani un coglione fra un milione" Bassi Maestro
Go to the top of the page
+Quote Post

12 Pagine V   1 2 3 > » 
Reply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

Modalità di visualizzazione: Normale · Passa a: Lineare · Passa a: Outline




Versione Lo-Fi Oggi è il: 16 Jul 2019 - 01:00


Page top
Contattaci a staff@ferraraforum.it - visitatori dal 25 Marzo 2005 ( oggi)