IPB

Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )

Registrati per comunicare con gli altri e per accedere a tutte le altre funzionalità del sito!
Per qualsiasi info scrivi a staff [AT] ferraraforum [PUNTO] it.


NOTA Il forum è offline ormai da parecchi anni, rimane online solo per archivio. Per informazioni contattare guidopotena@gmail.com

 
Reply to this topicStart new topic
> Come Vivi La Diversità?, un discorso ampio
Vale
messaggio 13 Dec 2007 - 21:57
Messaggio #1


Multa paucis
Gruppo icone

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 9463
Iscritto il: 18 April 2005
Utente Nr.: 75



Parliamo di diversità dal punto di vista culturale, sessuale, "sanitario" (handicap e simili), ma anche della diversità insita in ognuno di noi, che ci fa essere individui unici nella massa.


--------------------
HELP - REGOLAMENTO Dietro ogni scemo c'è un villaggio.
Go to the top of the page
+Quote Post
Evil_Soul
messaggio 13 Dec 2007 - 22:09
Messaggio #2


Super Member
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 11096
Iscritto il: 23 June 2005
Utente Nr.: 184



Se sei diverso, allora sei uguale a me.
Peace and love.


--------------------

Go to the top of the page
+Quote Post
Gnomo in Trench
messaggio 13 Dec 2007 - 22:19
Messaggio #3


Pòch ad bòn
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 704
Iscritto il: 16 December 2006
Età: 40
Da: Vimercate
Utente Nr.: 1676



In questo articolo vorrei esprimere un'opinione personale, che poi può essere condivisa o meno, ma che spero venga considerata come tale, anche se mi rendo conto che è un'opinione molto estrema e che potrebbe scatenare scalpore tra i "benpensanti". In questo articolo volevo, per una volta, dire la mia senza stare tanto a preoccuparmi della reazione del pubblico. Sono sempre stato molto attento a non creare scalpore e a scrivere messaggi che potessero piacere a grandi e piccini, messaggi insomma che tutta la famiglia potesse consultare insieme senza problemi, e che non offendesse nessuno, e che soprattutto fosse corretto verso le minoranze, e chi mi segue da tanto (grazie!) queste cose le sa bene, e io ci tengo a farle notare. So che quello che dirò adesso magari mi allontanerà una cospicua fetta di pubblico, ma io voglio dire la mia su un argomento di scottante attualità: i Dinosauri. Non mi sembra giusto che questi giganteschi pachidermi (alcuni addirittura carnivori!) possano liberamente scorrazzare, soprattutto in città, dove creano problemi per l'incolumità della gente che lavora veramente (come me per esempio) e si suda il salario faticando.


--------------------
Go to the top of the page
+Quote Post
2pac
messaggio 13 Dec 2007 - 22:33
Messaggio #4


Super Member
Gruppo icone

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 15014
Iscritto il: 2 September 2005
Età: 41
Da: Ferrara-Bologna
Utente Nr.: 279



Gnomo,dovresti prendertela con loro:

Immagine Allegata
Immagine Allegata

tornando in topic, Vale io provo a rispondere, se ho capito il senso..

diversità...

Le culture degli altri paesi sono interessanti. Non sempre condivisibili, ma interessanti.
Credo che non si stia meglio da nessun'altra parte come a casa.
Sinceramente mi sembra strana la cultura del medio oriente, dei paesi arabi.
Non riesco a farmi piacere quella dei paesi orientali.
Quella europea bene o male si avvicina alla nostra, mi piace da impazzire la vita spagnola ed il modo leggero con qui in Spagna prendono la vita.
Ah si, se comunque potessi vivere in una città di un altro paese, sicuramente New York.

Sessuali..Ad essere sincero, in passato ho sempre visto male le diversità sessuali, non ho problemi a dirlo. Non si tratta di una questione religiosa (non sono credente), ma semplicemente di quello che era un non riuscire a vedere normalmente una diversità.
Adesso questa cosa l'ho accettata, forse son cresciuto, sicuramente mi è servito stare con una persona che quotidianamente mi aiuta a capire quanto forse sono sempre stato limitato nell'affrontare il mondo.
Ci sono cose delle diversità sessuali che ancora oggi non condivido, ma sicuramente ho imparato a rapportarmi con molto più rispetto per persone che hanno gusti differenti dai miei.

Handicap e simili. Che dire? Sono persone che seppur meno fortunate di noi nella vita, hanno una sensibilità che forse nemmeno appartiene a persone nate senza questi problemi.

Le diversità insite in me?

Io sono un tipo strano, bambino ed adulto, non ho una via di mezzo e forse questo mi differenzia, anzi diversifica dagli altri.
Poi ognuno secondo me è diverso dagli altri ed è un soggetto unico nel mondo.
Per fortuna non tutti siamo ugali.


--------------------
NO AL FORUM MODERNO, SI AL VECCHIO FORUM


"Focalizza":
"Determinazione, coerenza, fantasia e precisione altrimenti poi rimani un coglione fra un milione" Bassi Maestro
Go to the top of the page
+Quote Post
carlotta
messaggio 20 Dec 2007 - 19:54
Messaggio #5


Sempre + Nezo
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 2773
Iscritto il: 23 October 2005
Età: 33
Da: Quartesana
Utente Nr.: 367



agomento interessantissimo!! ma decisamente spinoso...beh, ci provo!
dal punto di vista sessuale non ho mai avuto problemi a rapportarmi con chi ha gusti diversi dai miei, non mi ci sono mai trovata consapevolmente a stretto contatto, quest'anno per la prima volta....e la cosa è per me assolutamente normale, cioè non mi rendo nemmeno conto che le pesone con cui sto parlando potrebbero esser ritenute "strane" da altri...proprio non mi sfiora... c'è da dire però che secondo me le donne accettano con molta più naturalezza le persone omosessuali rispetto agli uomini...questo almeno è ciò che ho notato..

al contrario sopporto male le differenze religiose...nello specifico ho un fastidio epidermico per tutto ciò che è islam. non per gli arabi in quanto tale (il problema non è l'etnia o il colore della pelle, ci mancherebbe!), bensì per gli islamici....e contando che il non-essere-religiosi in quei paesi non è molto contemplato....beh, fate voi le somme....
con ogni probabilità sono influenzata dagli eventi socio-politici-religiosi....ma con un islamico praticante io proprio non credo di potermici rapportare. (edito perchè rileggendo mi son resa conto di essermi espessa male e che ciò potrebbe far malinterpretare il mio pensiero....non dovevo usare il termine praticante, bensì fanatico...non sopporto proprio tutto ciò che è fanatismo religioso, in particolare islamico. Di amici arabi ne ho anche io, pochi qua a ferrara, qualcuno in più in germania, ma sono tutte persone mentalmente più aperte ed "occidentali" di me...)
le altre culture e religioni orientali devo ammettere di conoscerle veramente poco.....ma resto sempre e comunque un "occidentalista" convinta..

per quanto riguarda le differenze fisiche...a parte alcuni casi dove la reazione iniziale può essere di sconcerto e inbarazzo, non mi creano alcun problema. dove c'è un cervello ben funzionante sono sempre pronta al dialogo. mi lasciano invece inibitissima le malattie che coinvolgono il funzionamento della ragione, dell'intelligenza....non per fastidio o chissà cosa, ma perchè non so come rapportarmi, non so che dire ne che fare, cado in un totale imbarazzo....è un mio limite.

e ora l'argomento-mattone finale....le mie "differenze"....beh non sono particolarmente diversa da qualsiasi mio coetaneo che abbia ricevuto un educazione simile alla mia....ciò non toglie, come diceva 2pac, che ognuno di noi PER FOTUNA è unico, quindi piccoli scontri, disguidi, malintesi con le persone che ci circondano ci saranno sempre....
posso dire quindi cosa porta più spesso me ad irritarmi col prossimo...ovvero la mia mania per l'organizzazione...mi piace che le cose siano chiare e stabilite, progettate se necessario....non mi piacciono i ritardi, i continui cambiamenti di idea, le imprecisioni....cose a cui la gente normalmente da poco peso, a me fanno imbestialire...sono un'agenda vivente....in poche parole una rompiballe! 4.gif

Messaggio modificato da carlotta il 22 Dec 2007 - 14:25
Go to the top of the page
+Quote Post
Thyo85
messaggio 22 Dec 2007 - 11:11
Messaggio #6


Gago
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 1680
Iscritto il: 3 June 2006
Età: 36
Da: Sant'agostino
Utente Nr.: 827



Mah..alla fine la diversità non esiste.
Diverso..da cosa? Da me? Dagli altri? Da tutti?
Tanto per dire, sessualmente quest'anno ho conosciuto diverse persone omosessuali, e non ho trovato assolutamente nessuna differenza, come è ovvio che sia, ognuno farà quello che vuole alla fine, la cosa al massimo imbarazzante può essere se si creano degli equivoci, ma di imbarazzi ce ne sono in abbondanza anche tra ragazzo e ragazza..
A livello di handicap...me ne son capitati tanti, di diverso tipo, ma l'unico handicap credo veramente limitativo possa essere quello mentale (Con tutte le diversità del caso), quello fisico, se una persona reagisce bene può essere superato e comunque accettato (col tempo) e non ho mai avuto problemi particolari a rapportarmi con queste persone.
Certo, la gaffe è semplice: ieri mi sono fermato al pelo prima di salutare un ragazzo uscito dal reparto facendo il gesto di stringergli la mano...per fortuna non l'ho fatto,perchè dal collo in giù non muove niente..
Per le altre culture sono ben conosciuto per la mia completa e totale tolleranza verso tutto e tutti, anzi, sono parecchio curioso.
Certo, le persone "cattive" esistono, ma mediamente, per le mie esperienze, sono nella stessa percentuale di quelle italiane.
E non riuscirò mai a giudicare una persona prima di conoscerla, solo perchè magari è di un'altra nazione...non dico, la battuta magari la si fa tutti e figuriamoci, ci sta, però i pregiudizi nemmeno li conosco.
Non a caso, chi delle mie conoscenze i pregiudizi li ha eccome se vuole provocare salta su con "ecco i tuoi amici arabi,dai" o cose così...

Boh, io mi sono sentito spesso diverso. In vari modi, ma anche solo essere diverso nei gusti, nei modi di pensare o di comportarsi.
E fa quasi più male sentirsi soli in questa maniera, vedersi diversi, "sfigati", chiedersi se per essere felici non si debba essere e agire come fanno tutti (che sembrano irrimedialmente felici, spesso, poi magari sotto non lo sono per niente)
Per fortuna ho capito solo che avevo troppa paura del vero me e non avevo incontrato le persone giuste, che negli ultimi anni sono arrivati senza problemi b-rabbit.gif

Messaggio modificato da Thyo85 il 22 Dec 2007 - 11:13


--------------------
"Potrei essere piuttosto incazzato per quello che mi è successo, ma è difficile restare arrabbiati quando c'è tanta bellezza nel mondo" [American Beauty]
Thyo's Blog
Go to the top of the page
+Quote Post
valentinanails
messaggio 18 Feb 2008 - 10:22
Messaggio #7


Bambanon
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 300
Iscritto il: 18 February 2008
Età: 42
Da: Ferrara
Utente Nr.: 3535



CITAZIONE (Vale @ 13 Dec 2007 - 21:57) *
Parliamo di diversità dal punto di vista culturale, sessuale, "sanitario" (handicap e simili), ma anche della diversità insita in ognuno di noi, che ci fa essere individui unici nella massa.


Io sono molto per il vivi e lascia vivere. Non mi interessano i gusti altrui nè come decidono di vivere se per loro libera scelta.
Io rispetto i loro spazi e le loro esigenze, però pretendo che nessuno manchi di rispetto a me.
Non critico queste cose e non voglio critiche a me, la mia vita di coppia...cioè io sono molto per il rispetto reciproco sia nella normalità che nelle cose che possono sembrare bizzarre.
Detto questo io sono una noiosissima persona, normale, con gusti normali.
Go to the top of the page
+Quote Post
Barone
messaggio 18 Feb 2008 - 10:28
Messaggio #8


Super Member
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 7670
Iscritto il: 9 June 2005
Età: 45
Da: una sporta di cazzi miei
Utente Nr.: 157



..tollero qualsiasi tipo di diversità finchè non tentano di invadere le mie mutande.


--------------------
Taci , Bevi...e NON ROMPERE I MARONI !!
anche da sotto una merda può nascere un fiore
Vale più un rutto che 1000 parole
Go to the top of the page
+Quote Post
Senbee Norimaki
messaggio 18 Feb 2008 - 10:34
Messaggio #9


Super Member
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 15258
Iscritto il: 14 December 2005
Età: 14
Utente Nr.: 459



In realtà non ho mai conosciuto bene nessuno sui tratti verticali di una campana di Gauss. Quindi non conosco nessuno realmente "diverso".


--------------------
Il mio blog
Per contattarmi cercatemi su MSN come senbee@despammed.com o su Skype come tetoteto
Mi trovate anche su www.ferraracinema.it
Go to the top of the page
+Quote Post
2pac
messaggio 18 Feb 2008 - 12:22
Messaggio #10


Super Member
Gruppo icone

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 15014
Iscritto il: 2 September 2005
Età: 41
Da: Ferrara-Bologna
Utente Nr.: 279



Mi quoto

CITAZIONE
diversità...

Le culture degli altri paesi sono interessanti. Non sempre condivisibili, ma interessanti.
Credo che non si stia meglio da nessun'altra parte come a casa.
Sinceramente mi sembra strana la cultura del medio oriente, dei paesi arabi.
Non riesco a farmi piacere quella dei paesi orientali.
Quella europea bene o male si avvicina alla nostra, mi piace da impazzire la vita spagnola ed il modo leggero con cui in Spagna prendono la vita.
Ah si, se comunque potessi vivere in una città di un altro paese, sicuramente New York.

Sessuali..Ad essere sincero, in passato ho sempre visto male le diversità sessuali, non ho problemi a dirlo. Non si tratta di una questione religiosa (non sono credente), ma semplicemente di quello che era un non riuscire a vedere normalmente una diversità.
Adesso questa cosa l'ho accettata, forse son cresciuto, sicuramente mi è servito stare con una persona che quotidianamente mi aiuta a capire quanto forse sono sempre stato limitato nell'affrontare il mondo.
Ci sono cose delle diversità sessuali che ancora oggi non condivido, ma sicuramente ho imparato a rapportarmi con molto più rispetto per persone che hanno gusti differenti dai miei.

Handicap e simili. Che dire? Sono persone che seppur meno fortunate di noi nella vita, hanno una sensibilità che forse nemmeno appartiene a persone nate senza questi problemi.

Le diversità insite in me?

Io sono un tipo strano, bambino ed adulto, non ho una via di mezzo e forse questo mi differenzia, anzi diversifica dagli altri.
Poi ognuno secondo me è diverso dagli altri ed è un soggetto unico nel mondo.
Per fortuna non tutti siamo ugali.


--------------------
NO AL FORUM MODERNO, SI AL VECCHIO FORUM


"Focalizza":
"Determinazione, coerenza, fantasia e precisione altrimenti poi rimani un coglione fra un milione" Bassi Maestro
Go to the top of the page
+Quote Post
A.L.G.
messaggio 18 Feb 2008 - 16:31
Messaggio #11


Super Member
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 9423
Iscritto il: 8 March 2006
Età: 38
Utente Nr.: 630



La diversità del singolo individuo la considero come il mezzo per potersi affermare in un qualunque campo.
Go to the top of the page
+Quote Post
microcosmo
messaggio 23 Mar 2008 - 14:05
Messaggio #12


Barbagian
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 73
Iscritto il: 28 June 2006
Da: Ferrarea 51
Utente Nr.: 971



Niente di ciò che è umano mi è estraneo.
(Terenzio)

Messaggio modificato da microcosmo il 23 Mar 2008 - 14:06


--------------------
La realtà è invisibile.
Go to the top of the page
+Quote Post
HiroNakamura
messaggio 28 Mar 2008 - 09:17
Messaggio #13


Super Member
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 4501
Iscritto il: 10 October 2007
Età: 42
Da: un po' di qua e un po' di la'... ma sempre con un velo blue...
Utente Nr.: 2930



Beh, a me non fa nessuna differenza...
Nella mia compagnia c'è un ragazzo con dei problemi e due ragazzi gay...
Ci esco tutte le settimane, vengono spesso a casa mia e non ho mai avuto nessun problema...

Ci sto in compagnia e a volte mi fanno incazzare, ma come farebbe chiunque... icon_smile.gif


--------------------

Go to the top of the page
+Quote Post
claudianails
messaggio 1 Apr 2008 - 11:34
Messaggio #14


Bambanon
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 297
Iscritto il: 12 February 2008
Età: 45
Da: ferrara
Utente Nr.: 3510



io vivo e lascio vivere, anche io conosco persone con gusti o comportamenti magari giudicati diversi dal normale, ma al di la dei loro modi di pensare magari un po' bizzarri o al di la di quello che fanno nel loro privato sono persone come tutte le altre in grado di darti amicizia, sostegno, ecc......peccato che riguardo certe cose, ci sia ancora molta ignoranza, e poi la diversità spaventa gli ignoranti.


--------------------
http://forevernails.spaces.live.com
Il mio sito con i miei lavori
Go to the top of the page
+Quote Post
Stefano79
messaggio 1 Apr 2008 - 11:39
Messaggio #15


Peso
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 2104
Iscritto il: 27 June 2007
Età: 42
Da: Rovigo - Grignano
Utente Nr.: 2603



CITAZIONE (microcosmo @ 23 Mar 2008 - 15:05) *
Niente di ciò che è umano mi è estraneo.
(Terenzio)


Homo sum, humani nihil a me alienum puto

GRANDE!! Era dai tempi del liceo che non la sentivo dire 23.gif znaika.gif


--------------------
La tega dura non serve solo per pisciare in alto (Ale)



"La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perché. In ogni caso si finisce sempre con l'unire la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perché."
Go to the top of the page
+Quote Post

Reply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

Modalità di visualizzazione: Normale · Passa a: Lineare · Passa a: Outline




Versione Lo-Fi Oggi è il: 2 Dec 2021 - 16:23


Page top
Contattaci a staff@ferraraforum.it - visitatori dal 25 Marzo 2005 ( oggi)