IPB

Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )

Registrati per comunicare con gli altri e per accedere a tutte le altre funzionalità del sito!
Per qualsiasi info scrivi a staff [AT] ferraraforum [PUNTO] it.


NOTA Il forum è offline ormai da parecchi anni, rimane online solo per archivio. Per informazioni contattare guidopotena@gmail.com

2 Pagine V  < 1 2  
Reply to this topicStart new topic
> Parità Dei Sessi, come siamo messi
Bedrosian Baol
messaggio 3 Sep 2010 - 10:30
Messaggio #26


Neso
Gruppo icone

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 2272
Iscritto il: 13 November 2008
Età: 34
Da: Pitcairn Island
Utente Nr.: 4814



Mah, su certe cose non posso non essere d'accordo con te.
L'epidurale, ad esempio, è una cosa sacrosanta.
Sulle quote rosa sono contrario. Capisco che, probabilmente, potrebbero essere un passo determinante per "sbloccare" una situazione di stallo, dal punto di vista concettuale, però non riesco a capacitarmene.
Questo paese ha bisogno come il pane di buoni parlamentari, non importa se hanno il pisellino o la patatina. Un buon parlamentare, per come lo intendo io, sa valutare i problemi al di là del proprio livello di testosterone. Inserire una norma che consenta alle donne di avere un accesso preferenziale alle cariche pubbliche mi sembra una forzatura che le donne per prime non dovrebbero accettare.
E' come far parte di una specie protetta. Cacchio siete donne, non koala! Aggiungo che conoscendo benino (per lavoro) il diritto commerciale, avverto un brivido nella schiena a pensare ad un paese che abbia riservato alle donne una quota nei CdA.

In conclusione, resto convinto che per le donne, specialmente le madri (sole o no), in Italia si possa fare molto di più. Secondo me bisognerebbe fare di più in generale per le famiglie. Un consiglio che mi sento di darti, elenabby, è di non pensare che all'estero sia sempre tutto rose e fiori. Anche nel tanto idolatrato nord europa hanno i loro problemi che non sono paragonabili neanche lontanamente ai nostri. Questo non perchè siano più gravi o irrecuperabili, ma perchè sono legati a mentalità diametralmente diverse dalle nostre. Ad esempio, io non sono in grado di valutare se sia meglio l'educazione dei figli tipica del nord europa (fino ai 18 sono tua madre poi ti arrangi) o quella italiana (bimbo/a mio/a, abita con me fino ai 40). Il punto, quindi, è che nel prevedere aiuti, ma soprattutto, nel confrontare politiche assistenziali di paesi diversi bisogna necessariamente tenere conto della mentalità riflessa nella popolazione a cui sono dirette.


--------------------
Non sono stato mai fermo e per questo sono stato Maifermo
Avrò segnato undici volte canestri vincenti sulla sirena, e altre diciassette volte a meno di dieci secondi alla fine, ma nella mia carriera ho sbagliato più di novemila tiri. Ho perso quasi trecento partite. Trentasei volte i miei compagni mi hanno affidato il tiro decisivo e l'ho sbagliato. Nella vita ho fallito molte volte. Ed è per questo che alla fine ho vinto tutto. (MJ)
Go to the top of the page
+Quote Post
magnifico991
messaggio 13 Dec 2010 - 14:28
Messaggio #27


Puvrìn
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 11
Iscritto il: 8 December 2010
Utente Nr.: 6064



Nel nostro paese, l'Italia, fino a quando ci saranno solo uomini, vecchi e bavosi al potere non si andrá da nessuna parte.
Poi bisognerebbe valutare anche il tipo di donna che arriva, ad esempio, ad essere Ministro e soprattutto cercare di capire come ci é arrivata, se attraverso meriti politici o dialettici, oppure come il piú delle volte accade attraverso incontri e contatti non propriamente convenzionali .
Ovviamente a livello culturale siamo indietro anni luce da tutti, poiché da sempre se un vecchio bavoso pieno di soldi si accompagna ad una ventenne dal seno prosperoso é pressoché normale, viceversa una vecchia riccona incartapecorita accompagnata da un giovane uomo tutto addominali e bicipiti viene vista in maniera parecchio negativa...
Viva la svezia e la loro paritá reale!

Messaggio modificato da pottydj il 13 Feb 2012 - 16:15
Go to the top of the page
+Quote Post
Bruttina80
messaggio 2 Aug 2011 - 10:30
Messaggio #28


Puvrìn
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 17
Iscritto il: 1 August 2011
Utente Nr.: 6328



secondo me la paritá dei sessi non esiste é ancora un concetto ben da definire..anzi oggigiorno le donne trovano lavoro piú facilmente, ma poi non é cosí facile allo stesso tempo avere gli stessi diritti degli uomini!
Go to the top of the page
+Quote Post

2 Pagine V  < 1 2
Reply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

Modalità di visualizzazione: Normale · Passa a: Lineare · Passa a: Outline




Versione Lo-Fi Oggi è il: 24 Sep 2019 - 10:37


Page top
Contattaci a staff@ferraraforum.it - visitatori dal 25 Marzo 2005 ( oggi)