IPB

Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )

Registrati per comunicare con gli altri e per accedere a tutte le altre funzionalità del sito!
Per qualsiasi info scrivi a staff [AT] ferraraforum [PUNTO] it.


NOTA Il forum è offline ormai da parecchi anni, rimane online solo per archivio. Per informazioni contattare guidopotena@gmail.com

 
Reply to this topicStart new topic
> Dal Palco Del 1°maggio Al Giro D'italia, Continua La Festa Dei Qbeta Con Paolo Belli.
CinicoDisincanto
messaggio 11 May 2011 - 10:55
Messaggio #1


Puvrìn
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 1
Iscritto il: 11 May 2011
Utente Nr.: 6241



Dopo il successo ottenuto sul palco del concertone, tanti appuntamenti vedranno protagonista la band siciliana nelle prossime settimane.

Il tempo di scendere tra gli applausi dal palco del concerto del 1° Maggio a Roma (oltre 500.000 spettatori in piazza e circa due milioni e mezzo davanti allo schermo televisivo), e per i Qbeta un nuovo sogno diventa realtà. “Faccio festa” canzone realizzata con Paolo Belli, è stata scelta come sigla del 94°Giro d’Italia.
Il brano, inserito nel progetto “Giovani e Belli” e presentato in anteprima a “Quelli che il calcio” con Simona Ventura, a sole tre settimane dall’uscita sta scalando le hit radiofoniche.
La collaborazione tra la band siciliana e Paolo Belli diventerà presto uno spettacolo dal vivo che ha avuto il suo debutto a novembre al MEI di Faenza, in diretta su Radio Rai Uno, ed è stata riproposta la sera di Pasqua, sempre sulla stessa emittente, con lo speciale “Invito personale” dedicato al progetto “Giovani e Belli”.
Un altro passo importante per i Qbeta, dopo l’esibizione al FORUM SOCIAL MUNDIAL con Gilberto Gil e Manu Chau a Porto Alegre (Brasile) e il recente successo internazionale all'AUSTIN CITY LIMITS MUSIC FESTIVAL 2010. Oltre ad essere stati l'unica band italiana ad aver partecipato, sono stati inseriti al primo posto nei “TOP MOMENTS” dell’evento dal critico musicale Parry Gettelman del quotidiano Austin American Statesman: “Qbeta puts multi-culturalism on the spin cycle to create a distinct and indefinable style of its own".
La musica senza limiti dei Qbeta è lontana da ogni definizione di genere e frutto di contaminazioni funky, jazz, ska, ritmi afro e melodie balcaniche; il sole e il caldo della terra Sicula pervade ogni canzone. Cʼè un immenso amore per le proprie origini ma anche la voglia di viaggiare e lasciarsi contagiare da nuove sonorità, allʼinsegna dellʼeterogeneità come punto di forza.


Immagini allegate
Immagine Allegata
 
Go to the top of the page
+Quote Post

Reply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

Modalità di visualizzazione: Normale · Passa a: Lineare · Passa a: Outline




Versione Lo-Fi Oggi è il: 24 Oct 2019 - 03:24


Page top
Contattaci a staff@ferraraforum.it - visitatori dal 25 Marzo 2005 ( oggi)