IPB

Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )

Registrati per comunicare con gli altri e per accedere a tutte le altre funzionalità del sito!
Per qualsiasi info scrivi a staff [AT] ferraraforum [PUNTO] it.


NOTA Il forum è offline ormai da parecchi anni, rimane online solo per archivio. Per informazioni contattare guidopotena@gmail.com

 
Reply to this topicStart new topic
> Bolt: Uomo O Marziano?, dopo ciò che è successo stasera mi sembra il minimo..
Edoardo83
messaggio 20 Aug 2009 - 21:51
Messaggio #1


Super Member
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 5280
Iscritto il: 28 January 2008
Età: 35
Da: Camelot
Utente Nr.: 3415



forse è un po' eccessivo aprire un topic ma quello che negli ultimi 12 mesi ha fatto Usain Bolt ha qualcosa di insensato.. incredibile.. medaglia d'oro e record nei 100 mt e nei 200 mt alle olimpiadi di Pechino 2008, medaglia d'oro e record ai mondiali di Berlino 2009..
ma quello che più impressione è l'abbacinante facilità con cui questo ragazzone giamaicano annienta gli avversari, una facilità di corsa, una potenza mai viste prima.. in un anno ha accelerato di almeno 30 anni le aspettative di miglioramento di record di velocità.. ed il tutto ridendo e scherzando..

9"59 nei 100 mt
19"19 nei 200 mt


--------------------

CITAZIONE
"Edo, da oggi non ti chiamerò più Edo, ma Edo'o!!!!!". Beppe
Go to the top of the page
+Quote Post
obelix
messaggio 21 Aug 2009 - 00:23
Messaggio #2


Credevo peggio
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 4490
Iscritto il: 6 April 2006
Età: 33
Da: Ferrara 100%
Utente Nr.: 672



Sei tu Edo che dici che la ganja fa male.... aras qui rit.gif


--------------------
Se c'è una cosa che è immorale, è la banalità.
Go to the top of the page
+Quote Post
Edoardo83
messaggio 21 Aug 2009 - 08:09
Messaggio #3


Super Member
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 5280
Iscritto il: 28 January 2008
Età: 35
Da: Camelot
Utente Nr.: 3415



forse ai marziani fa bene.. icon_wink.gif

mettiamola così.. la ganja fa bene se poi non devi guidare..

nonostante ciò preferisco lasciarla ad altri.. a Bolt ed a Phelps per esempio.. icon_wink.gif




--------------------

CITAZIONE
"Edo, da oggi non ti chiamerò più Edo, ma Edo'o!!!!!". Beppe
Go to the top of the page
+Quote Post
Bedrosian Baol
messaggio 21 Aug 2009 - 08:25
Messaggio #4


Neso
Gruppo icone

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 2272
Iscritto il: 13 November 2008
Età: 35
Da: Pitcairn Island
Utente Nr.: 4814



Par mi a ghe quel ca tragia...


--------------------
Non sono stato mai fermo e per questo sono stato Maifermo
Avrò segnato undici volte canestri vincenti sulla sirena, e altre diciassette volte a meno di dieci secondi alla fine, ma nella mia carriera ho sbagliato più di novemila tiri. Ho perso quasi trecento partite. Trentasei volte i miei compagni mi hanno affidato il tiro decisivo e l'ho sbagliato. Nella vita ho fallito molte volte. Ed è per questo che alla fine ho vinto tutto. (MJ)
Go to the top of the page
+Quote Post
Roby-oppà
messaggio 21 Aug 2009 - 18:34
Messaggio #5


Veudo
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 848
Iscritto il: 5 February 2008
Età: 37
Da: L.A.
Utente Nr.: 3468



Per me è un caso analogo a Pantani o Armstrong: quegli atleti straordinari di cui a volte capita per 15-20 anni di non vederne nemmeno uno e che quando ci sono tendono a dividere i simpatizzanti di quello sport.

Nel calcio un nuovo Maradona o un Pelè lo stiamo aspettando ormai da una vita... icon_cry2.gif

Il discorso doping non mi appassiona particolarmente ma per i centometristi mi pare sciocco sospettare ad esempio Bolt e pensare invece che Gay e altri armadi iperpompati vivano su di un altro pianeta.

Messaggio modificato da Roby-oppà il 21 Aug 2009 - 18:34
Go to the top of the page
+Quote Post
Bedrosian Baol
messaggio 22 Aug 2009 - 00:16
Messaggio #6


Neso
Gruppo icone

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 2272
Iscritto il: 13 November 2008
Età: 35
Da: Pitcairn Island
Utente Nr.: 4814



Quello che dici è vero ma possibile che polverizzi tutti i record, con questa tranquillità?
Se non fossi già stato deluso da altri sportivi, adesso non mi farei grossi problemi a esultare e a gridare al marziano, purtroppo però sono cresciuto con la diffidenza e anche le imprese sportive più impossibili perdono del loro fascino.


--------------------
Non sono stato mai fermo e per questo sono stato Maifermo
Avrò segnato undici volte canestri vincenti sulla sirena, e altre diciassette volte a meno di dieci secondi alla fine, ma nella mia carriera ho sbagliato più di novemila tiri. Ho perso quasi trecento partite. Trentasei volte i miei compagni mi hanno affidato il tiro decisivo e l'ho sbagliato. Nella vita ho fallito molte volte. Ed è per questo che alla fine ho vinto tutto. (MJ)
Go to the top of the page
+Quote Post
Roby-oppà
messaggio 24 Aug 2009 - 15:08
Messaggio #7


Veudo
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 848
Iscritto il: 5 February 2008
Età: 37
Da: L.A.
Utente Nr.: 3468



Sono affetto dalla stessa "patologia" icon_smile.gif e devo dire grazie agli scandali del Ciclismo. Personalmente cmq ritengo che sia stato meglio aver aperto gli occhi piuttosto che rimanere all'oscuro e continuare a credere alle favole: vedo quindi favorevolmente che nel Ciclismo, e non solo, ne pizzichino tanti anche se ormai mi sono disilluso e temo che tantissimi ritenuti puliti, ovviamente pure in molti altri sport, si salvino grazie a tecniche per eludere i controlli antidoping; articoli come questo ahimè sono all'ordine del giorno e non credo che il Ciclismo sia tanto più sporco degli altri sport in cui certi farmaci dopanti sono determinanti: http://www.unita.it/news/ciclismo/86929/un...la_ivano_fanini .
Per quanto riguarda i record mi pare che altri passati alla storia come "puliti" abbiano fatto lo stesso: Carl Lewis ad esempio.
Se cambiamo sport potremmo citare altri campioni assoluti al limite dell'incredibile come: Phelps, Bubka, Mark Spitz, Indurain, le arciere olimpiche coreane, ecc.
Bolt attualmente è risultato pulito quindi non vedo perchè guardarlo con sospetto visti i numerosissimi precedenti alcuni dei quali li ho appena citati.

Personalmente riguardo la "disillusione" io credo che Pantani, Marion Jones, Armstrong (Armstrong d'accordo è sempre risultato pulito ma chi ha letto un bel po' sul suo conto sa che è pure lui molto chiacchierato sul lato doping) non siano da cancellare dalla Storia dei campionissimi dello sport solo per le loro vicissitudini relative al doping visto quanti ne pizzicano nel loro settore (cosa che col tempo mi ha indotto a credere che il loro settore tutto sia generalmente poco pulito, anche molti casi risultati negativi ai test; non vedo come si potrebbe pensare diversamente... poi se non ci fossero tecniche per doparsi durante l'anno, non necessariamente nei periodi delle gare, risultando probabilmente "puliti" al momento dei test chi sarebbe così matto da doparsi?): pur senza con questo voler tollerare la pratica del doping o fare di tutta l'erba un fascio credo che a parte certi ridicoli eccessi (tipo certi famigerati sportivi della ex-ddr o le nuotatrici cinesi di fine anni '90: tutti chiacchieratissimi e spesso "pizzati" positivi) molti degli squalificati erano si poco puliti (e quindi da sanzionare) ma tanto quanto alcuni (molti?) altri loro colleghi che si esprimevano magari pure ad analoghi livelli prestazionali... sarà politically scorrect ma è ciò che mi viene naturalmente da credere alla luce dei continui casi di doping in un po' tutti gli sport in cui certi farmaci dopanti aiutano. Per me quindi doping o non doping fenomeni come Pantani e Marion Jones, massacrati da certa critica e messi alla gonga, sono stati mega campioni da ricordare e superiori a quei loro rivali altrettanto non puliti (ma che non è detto che siano stati tutti individuati) poi giusto che siano stati squalificati e i titoli discussi assegnati ad altri una volta che sono risultati positivi al doping e capisco che molti li considerino ora fra i "cattivi" ma non per questo io li considero mostri, o secondi ad altri loro avversari che si sono visti poi assegnare le loro vittorie dopo le squalifiche; continuo a ricordare con piacere le memorabili emozioni che hanno saputo dare.
C'è poco da fare: i controlli antidoping diventano sempre più sofisticati e questo crea i tanti scandali a cui abbiamo assistito sempre più frequentemente negli ultimi 10-15 anni. Il doping è sempre esistito, i controlli super attendibili e sofisticati NO (un tempo nemmeno si facevano e non tutte le federazioni adottano gli stessi criteri...): ora è un bene che ci siano e mi auguro possano fare sempre più pulizia e in maniera indiscriminata senza permettere di farla franca.

Messaggio modificato da Roby-oppà il 24 Aug 2009 - 15:49
Go to the top of the page
+Quote Post

Reply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

Modalità di visualizzazione: Normale · Passa a: Lineare · Passa a: Outline




Versione Lo-Fi Oggi è il: 14 Oct 2019 - 08:57


Page top
Contattaci a staff@ferraraforum.it - visitatori dal 25 Marzo 2005 ( oggi)