IPB

Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )

Registrati per comunicare con gli altri e per accedere a tutte le altre funzionalità del sito!
Per qualsiasi info scrivi a staff [AT] ferraraforum [PUNTO] it.


NOTA Il forum è offline ormai da parecchi anni, rimane online solo per archivio. Per informazioni contattare guidopotena@gmail.com

11 Pagine V  « < 9 10 11  
Reply to this topicStart new topic
> Pro O Contro La Cinofagia?
Pro o contro la cinofagia?
Non puoi visualizzare i risultati del sondaggio prima di aver votato. Per favore fai il login ed invia il tuo voto.
Voti Totali: 38
I visitatori non possono votare 
Bobomerendone
messaggio 25 Mar 2009 - 17:55
Messaggio #251


Super Member
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 4626
Iscritto il: 15 December 2005
Età: 36
Da: iomiuri land
Utente Nr.: 461



CITAZIONE (Jolly_roger @ 24 Mar 2009 - 15:11) *
Beh io tengo di sicuro più al mio cane che ad una mucca. icon_mrgreen.gif

ppunto: io penso che è proprio della nostra cultura, per quello può dare fastidio.

Per quanto mi riguarda, non so se lo farei, ma non vedo perchè no: noi mangiamo animali che in alcuni paesi son ritenuti sacri, altri che vengon ritenuti sporchi.
La interculturalità l'è un quel cumplicà, per cui si è sempre difficile quando 2 "ideologie/abitudini/usi" s'incontrano ..ma non mi sento di condannare QUASI nulla..

L'unica cosa certa è che c'è un incoerenza generale pazzesca icon_rolleyes.gif

e riprendendo il quote del buon Jolly:
CITAZIONE (Jolly_roger @ 24 Mar 2009 - 15:11) *
Beh io tengo di sicuro più al mio cane che ad una mucca. icon_mrgreen.gif

d'altronde pensa se, portandola fuori, dovessimo raccogliere le SUE cacche icon_mrgreen.gif


--------------------
SIAMO IN UN PAESE DI MAFIOSI E CI STA BENE COSI

MEGLIO UN BRAG ROT IN TAL CUL, KE UN CUL ROT IN TIL BRAG!!!
Go to the top of the page
+Quote Post
Notredame
messaggio 27 Mar 2009 - 16:58
Messaggio #252


Pòch ad bòn
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 637
Iscritto il: 5 March 2009
Utente Nr.: 5059



Secondo me si stanno confondendo due correnti.

Penso che siamo tutti d'accordo nell'essere contrari alle torture su ogni sorta di animale.
Ma il discorso andrebbe generalizzato e si rischierebbe di andare O.T.
C'è la popolazione 'gnuranta che ammazza i cani a bastonate per mangiarli.
C'è chi ammazza a bastonate le foche per mariti che devono accontentare la moglie che ha le sue cose e fa i capricci.
C'è chi infilza tori nelle corride.
C'è chi pratica la "mattanza".
Al circo sappiamo tutti benissimo come vengono addestrati gli animali.Non certo con lo zuccherino.
C'è chi butta i capretti giù dalle torri.
I vicentini magnano i gatti.
Ma mica solo loro.
Vedi,se si parla di maltrattamenti allora bisogna tirarli in ballo tutti e includere anche quelli che non sembrano tali ma lo sono.
I canili ad esempio scoppiano e i cani sono messi davvero maluccio ma da noi vige la regola che il cane deve avere il pedigree.
Quindi tutti fanno accoppiare il proprio cane di razza al 100% lana merino con un altro cane di razza al 100% lana merino.
Sia mai che ci sia un cane ebreo.
Tutto questo a scapito loro perchè alla fine ci rimettono loro con le varie malattie genetiche.
E mò ti ritrovi ad avere il labrador con la tendinite,il dobermann rincoglionito,il pastore tedesco che non mangia i crauti.
Ironia a parte!
Non è una cosa normale nemmeno questa.
E calcoliamo che c'è chi ci specula sopra per poi vendere i cuccioli dopo 40 giorni(o quelli che sono),strappandoli alla madre,vendendoli a 700/800 euro o anche di più.
A questo siamo abituati.
Sembra normale.
Come i canili che scoppiano.

Messaggio modificato da Notredame il 27 Mar 2009 - 17:03


--------------------
Lascia stare che ho qualche anno in più...e meno male che sei convinta tu.....io sto uguale...adesso penso che,chissà quante volte hai riso tu di me
Go to the top of the page
+Quote Post
Roby-oppà
messaggio 15 Feb 2010 - 22:13
Messaggio #253


Veudo
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 848
Iscritto il: 5 February 2008
Età: 41
Da: L.A.
Utente Nr.: 3468



Un po' di verità sulle nostre culture gastronomiche locali:
http://tv.repubblica.it/copertina/i-gatti-...osi/42653?video


Bigazzi sospeso dalla RAI per aver raccontato una delle nostre (arcinote per chi nella sua vita ha letto un minimo o per chi vive nelle zone dove c'è la cultura della carne di gatto, come certe zone del Veneto e della Sardegna) tradizioni gastronomiche. Viviamo in un'epoca di ipocrisia e perbenismo dilaganti (mi vengono in mente per rimanere nel campo della TV, seppur siano discorsi completamente diversi, la Bianchetti con il Mago Silvan o lo scandalo di Morgan che ha raccontato i suoi problemi personali con la cocaina) che toccano vette notevoli in TV.


Qui addirittura il "professionalissimo" giornalista parla di Bigazzi come di uno che ha "consigliato carne di gatto per una ricetta":
http://www.unita.it/news/italia/95101/cons...prova_del_cuoco

Se il filmato da tv.repubblica.it è integrale non vedo come si possa affermare che Bigazzi ha "consigliato carne di gatto per una ricetta". anne-sophie.gif


Vabbè, vorrà dire che fra qualche anno dovremo negare che fino a qualche decennio fa di notte si pisciava in un recipiente che si teneva in camera: lo si faceva per evitare di recarsi al bagno che magari era fuori da casa e c'era un freddo boia. Ci inventeremo una balla da raccontare ai nostri figli per giustificare quei mobiletti che avevano uno spazio dedicato a tenere quel recipiente, magari diremo che ci si tenevano le coperte... Manderemo inoltre al rogo tutti i film che raccontano di questa usanza: non si sa mai che qualcuno si imbarazzi. Fantozzi e il pitale del Ducaconte: http://www.youtube.com/watch?v=nfFB9_CEnrE

Siamo veramente messi male... nono2.gif




Un'altra ricetta tradizionale italiana a base di gatto (questo è il gatto alla cacciatora, Bigazzi parlava di gatto in umido):
CITAZIONE
Prendere il gatto, scuoiarlo, pulirlo, tagliarlo a pezzi, coprirlo di vino e unire una cipolla, una carota, del sedano, foglie d’alloro, bacche di ginepro e grani di pepe pestati e un pizzico di sale. Lasciare marinare per una notte intera. Al momento di cucinare sgocciolare il gatto dalla marinata. A parte rosolare del lardo e in seguito unire il gatto, dello scalogno tritato e del cognac (bisogna farlo evaporare completamente). A metà cottura aggiungere del vino, funghi tritati, salare e pepare. Infine, cinque minuti prima di togliere dal fuoco, aggiungere il fegato tritato.

da L’ Unione sarda



Chissà, fra qualche anno negheremo pure che mangiavamo i piccioni (io l'ho raccontato qualche mese fa ad uno straniero che nel sentirlo rabbrividì: evidentemente nel suo Paese non è tradizione oppure è un ignorante). Vorrà dire che dovremo, per cancellare bene il nostro passato "indicibile", dare fuoco anche a quadri come questi:






Messaggio modificato da Roby-oppà il 15 Feb 2010 - 23:16
Go to the top of the page
+Quote Post
Ale83
messaggio 16 Feb 2010 - 15:58
Messaggio #254


Magister Equitum
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 1051
Iscritto il: 30 October 2005
Età: 39
Da: Ferrara
Utente Nr.: 381



E' questione di superiorità razziale, i gatti sono creature superiori e perciò non possono essere toccati.
Ci sono animali che si mangiano perché sono buoni, altri che non si mangiano anche se sarebbero buoni (umani, felini), altri che non si mangiano perché fanno schifo solo al pensiero anche se magari sono buoni (cavallette, vermi, ragni, tzìngan).

Personalmente poi non mangio ne' gatti ne' cavalli, i primi perché non mi piace la carne e sono simpatici, i secondi perché, sebbene fondamentalmente stupidi, sono troppo belli e meritano una vita dignitosa.
I tzìngan poi non li mangio perché per levargli l'odore di selvatico devono stare per più di 48 ore nel vino, a quel punto se devo faticare meglio un cinghiale che almeno è allevato con cibi sani. Riprova ne è che la carne di tzìngan non è citata in alcun libro di cucina.

A parte queste puntualizzazioni, Bigazzi si riferiva agli anni '30 e '40, periodo di grossa crisi economica in cui la gente in Italia mangiava le peggio cose perché il governo comunista dell'epoca razionava il cibo. Poi arrivarono gli americani, sconfissero i comunisti e portarono gli Spaghetti che ancora oggi abbondano sulle nostre tavole.
Go to the top of the page
+Quote Post
Roby-oppà
messaggio 16 Feb 2010 - 17:05
Messaggio #255


Veudo
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 848
Iscritto il: 5 February 2008
Età: 41
Da: L.A.
Utente Nr.: 3468



Bigazzi si riferiva agli anni '30 - '40 (era chiaro, l'ha precisato nelle interviste successive, ciò nonostante è caduto vittima della censura e delle distorsioni giornalistiche) ma d'altra parte sarebbe ingenuo pensare che questi piatti tradizionali siano completamente scomparsi (visto che non si diffusero per l'esigenza di mangiare cose anche se ributtanti ma per il fatto che erano ottimi a quanto pare; pare ci siano ristoranti specializzati che sottobanco offrono ancora questi piatti a base di gatto), su Internet si trovano infatti di testimonianze che dicono il contrario e di gente che si meraviglia del fatto che tanti non siano a conoscenza del fatto che il gatto ha delle carni ottime e come il suo consumo sia proprio della nostra tradizione (seppur solo in certe località). Figuriamoci se un cacciatore si esime dall'abbattere un gatto selvatico qualora gli capitasse a tiro in un bosco durante una battuta di caccia (sia chiaro che però è ILLEGALE a quanto pare).


Cmq gatto o non gatto, la cosa sconcertante è che Bigazzi sia stato sospeso in queste circostanze come se veramente avesse istigato ad ammazzare o seviziare i gatti domestici (certi giornalisti hanno riportato questo).


La scusa "incita a praticare queste pratiche crudeli" a mio avviso non è credibile: il padre di mia zia mi raccontava di quando durante la guerra in tempo di gravi ristrettezze arrivarono addirittura a mangiare i gabbiani ma mai e poi mai qualcuno si sognerebbe anche dopo aver sentito una simile testimonianza storica di ripetere la cosa.


Anche un ministero si è scomodato in seguito allo "scandaletto" culinario:
"La situazione appare così molto tesa, in fondo come comunica una nota del ministero, i gatti sono animali d'affezione tutelati dalla legge 281 del 1991. A tal proposito, ai responsabili dell’accaduto, potrebbe venire imputato il delitto di istigazione a delinquere previsto dall'articolo 414 del Codice penale. Secondo quanto dichiarato dal 544-bis: chiunque, per crudeltà o senza necessità, cagiona la morte di un animale è punito con la reclusione da tre mesi a diciotto mesi."


Il presidente di un consorzio culinario difende Bigazzi e conferma la mia teoria (che a dire il vero non è mia ma l'ho solo riportata da un sedicente testimone cacciatore che raccontava di aver mangiato un gatto che lui stesso aveva abbattuto per sbaglio durante una battuta di caccia) riguardo il cacciatore: http://corrieredelveneto.corriere.it/venet...474003284.shtml

Non vedo come uno che ammazza un cinghiale dovrebbe fermarsi di fronte ad un gatto selvatico, proprio faccio fatica a crederlo.


Comunque la Legge lo vieta e il discorso è chiuso. icon_smile.gif Spero però che Bigazzi possa tornare presto, sotto sotto è un mito e personalmente ho sempre trovato molto interessanti alcune perle (ormai dimenticate) delle nostre tradizioni locali che ha raccontato. icon_mrgreen.gif



P.S. Tengo a precisare che sono contro la caccia (capirei in parchi privati dedicati allo scopo e sotto controlli e certificazioni di non crudeltà) ma certe ipocrisie mi fanno imbestialire. Sono contro alla caccia visto che i fatti dicono come sia molto pericolosa (andate a vedere quanta gente muore ogni anno in Italia per schioppettate di cacciatori, quasi non se ne parla... chissà perchè) e perchè mette a rischio specie in via d'estinzione (anche il discorso della violenza insita nella caccia non mi fa impazzire ma l'Uomo ha sempre cacciato e l'hobby della pesca che ha una quantità sterminata di praticanti sotto sotto è la stessa cosa ma non viene quasi mai contestato; anche per la pesca dalle nostre parti ahimè esistono diverse controversie: ad esempio pratiche che mettono a rischio specie in via d'estinzione, le continue frodi all'Unione Europea da parte di spadare italiane illegali, la pesca a strascico e la caccia sfrenata al pregiato Tonno Rosso che sta sparendo dal nostro Mare Mediterraneo nel disinteresse generale).





Free Image Hosting by ImageBam.com Manifestazione in Corea contro la cinofagia

Messaggio modificato da Roby-oppà il 17 Feb 2010 - 17:28
Go to the top of the page
+Quote Post
Ale83
messaggio 16 Feb 2010 - 17:59
Messaggio #256


Magister Equitum
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 1051
Iscritto il: 30 October 2005
Età: 39
Da: Ferrara
Utente Nr.: 381



Qui si sta divagando, mentre non si è ancora risolto il mistero degli tzìngan non citati nei libri di cucina.
Go to the top of the page
+Quote Post
I_Love_Trance
messaggio 18 Feb 2010 - 20:28
Messaggio #257


Pòch ad bòn
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 763
Iscritto il: 21 January 2007
Età: 39
Da: Ferrara Centro
Utente Nr.: 1855



Ahò i gatti non si toccano. Bigazzi sta minchiata poteva risparmiarsela.


--------------------
I LOVE TRANCE!
Aly & Fila - Key Of Life /\ Amurai vs Static Blue - After The Sunrise (Daniel Kandi's Lifted Remix) /\ Hiroyuki ODA - Transmigration /\ Angel Ace - Everything's Gonna Be Fine (Serenade Remix) /\ Lost Witness VS. Miguel Sassot - Whatever (Aly & Fila Remix) and many other......
My UpliftingTrance weblog - Blog sul degrado a Ferrara - Forum Lotta al Degrado
Go to the top of the page
+Quote Post
MoneFromFrara
messaggio 19 Feb 2010 - 13:58
Messaggio #258


Super Member
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 3171
Iscritto il: 24 May 2005
Età: 40
Da: Frara
Utente Nr.: 126




non si toccano ADESSO perchè puoi permetterti il maiale, 60 anni fa mangiavi anche i topi.


--------------------

se intal condominio a ghe un can, al dventa un candominio.
Go to the top of the page
+Quote Post
I_Love_Trance
messaggio 20 Feb 2010 - 11:22
Messaggio #259


Pòch ad bòn
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 763
Iscritto il: 21 January 2007
Età: 39
Da: Ferrara Centro
Utente Nr.: 1855



Non penso che tu possa affermare ciò, e ricorda che ogni individuo è diverso. E cmq nel 2010 parlare di come si cucina un gatto me sta molto sulle @@ a me e ai miei 4 mici, se permetti.


--------------------
I LOVE TRANCE!
Aly & Fila - Key Of Life /\ Amurai vs Static Blue - After The Sunrise (Daniel Kandi's Lifted Remix) /\ Hiroyuki ODA - Transmigration /\ Angel Ace - Everything's Gonna Be Fine (Serenade Remix) /\ Lost Witness VS. Miguel Sassot - Whatever (Aly & Fila Remix) and many other......
My UpliftingTrance weblog - Blog sul degrado a Ferrara - Forum Lotta al Degrado
Go to the top of the page
+Quote Post
Ale83
messaggio 24 Feb 2010 - 12:05
Messaggio #260


Magister Equitum
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 1051
Iscritto il: 30 October 2005
Età: 39
Da: Ferrara
Utente Nr.: 381



Se i gatti sono cosi' intelligenti come si dice, dovrebbero capire che la vita non e' solo stravaccarsi sul cuscino ad ingollare scatolette e farsi le unghie sul divano, ma e' anche venire scannati per poi finire sul piatto da portata con una carota nel culo. Il sentirsi meno sicuri non farebbe che renderli piu' attenti ed affettuosi ai bisogni dei loro amici umani, ed il rapporto gatto-uomo avrebbe finalmente quell'iniezione di affetto e novita'.
Go to the top of the page
+Quote Post
Notredame
messaggio 24 Feb 2010 - 12:46
Messaggio #261


Pòch ad bòn
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 637
Iscritto il: 5 March 2009
Utente Nr.: 5059



CITAZIONE (MoneFromFrara @ 19 Feb 2010 - 13:58) *
non si toccano ADESSO perchè puoi permetterti il maiale, 60 anni fa mangiavi anche i topi.


Sono pienamente d'accordo!



--------------------
Lascia stare che ho qualche anno in più...e meno male che sei convinta tu.....io sto uguale...adesso penso che,chissà quante volte hai riso tu di me
Go to the top of the page
+Quote Post
fusa
messaggio 24 Feb 2010 - 19:14
Messaggio #262


Super Member
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 3653
Iscritto il: 4 April 2005
Età: 35
Da: ferrara
Utente Nr.: 53



ma insomma è la legge della natura l'animale + forte, se carnivoro, si mangia quello + debole, non c'è da scandalizzarsi si puo mangiare qualsiasi tipo di carne (o quasi x es l'orso bianco è velenoso e i piccioni son sporchi) e chi si scandalizza o è vegano o ipocrita.
io ho 3 cani li amo come fossero miei figli, ma se andassi chessò in cina e mi dessero da provare carne di cane la proverei, essere contro la brutalità nei confronti degli animali è tutt'altro dicorso.
poi chi mi viene a dire non mangerei mai carne di gatto ma mi faccio le grigliatone in allegria è razzista ma non lo sa.

(è un po come i vegetariani che girano con le borse di pelle)


--------------------
"che posso essere se non indovina e mentitrice Io, che ho avuto per madre un folletto e per padre un frate? Il mio giocattolo è stato un crocifisso e la mia culla il fondo del mare, Che posso essere se non la figlioccia del diavolo?"
...e mentre si sentiva trasportare dalla forza della magia, mentre sentiva la vita fuggire, le ali nere che aveva sulla schiena si spiegarono al vento.
I know I'm strange, but what are you?
Go to the top of the page
+Quote Post
athena
messaggio 3 Nov 2011 - 15:35
Messaggio #263


Barbagian
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 34
Iscritto il: 22 August 2011
Età: 33
Da: ferrara
Utente Nr.: 6341



SONO VEGETARIANA
Go to the top of the page
+Quote Post

11 Pagine V  « < 9 10 11
Reply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

Modalità di visualizzazione: Normale · Passa a: Lineare · Passa a: Outline




Versione Lo-Fi Oggi è il: 28 Jan 2023 - 21:01


Page top
Contattaci a staff@ferraraforum.it - visitatori dal 25 Marzo 2005 ( oggi)