IPB

Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )

Registrati per comunicare con gli altri e per accedere a tutte le altre funzionalità del sito!
Per qualsiasi info scrivi a staff [AT] ferraraforum [PUNTO] it.


NOTA Il forum è offline ormai da parecchi anni, rimane online solo per archivio. Per informazioni contattare guidopotena@gmail.com

 
Reply to this topicStart new topic
> Cambiare Sci, Consigli?
Skafranz
messaggio 21 Jan 2010 - 18:47
Messaggio #1


Crudele Samoano
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 3056
Iscritto il: 2 May 2005
Età: 37
Da: Fe....ma va?
Utente Nr.: 90



Ciao a tutti gli esperti del mondo dello sci...

ormai è giunto anche per me il momento di abbandonare i miei volki drittissimi di 2 metri.... sono proprio pezzi d'antiquariato ormai.

Inutile dire che odio i carver, immagino infatti che tengano poco su ghiaccio, piste ripide e non siano adatti alla serpentina e ad uno stle sciistico bastao su velocità e potenza....comunque mi devo abituare...

Quindi vi chiedo un consiglio: che sci potrei prendere?
Considerando che sono 1,80, sugli 80 kili, e che, come detto, ho uno stile di sciata abbastanza veloce e con curve strette e che sono, senza falsa modestia, bravino quali sci rimangono concettualmente più vicini ai vecchi sci dritti??

Grazie


--------------------
Live Fast Diarrhea
"This song is on the album Live Fast Diarrhea, the song is called Live Fast Diarrhea....it's about living fast and having diarrhea"
Vandals

Non imitatemi a casa: sono un professionista

Del comunismo ho apprezzato solo una cosa: la totale assenza di democraticità
Go to the top of the page
+Quote Post
Edoardo83
messaggio 26 Jan 2010 - 16:40
Messaggio #2


Super Member
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 5280
Iscritto il: 28 January 2008
Età: 35
Da: Camelot
Utente Nr.: 3415



io ho degli sci della K2, marca forse non famosissima, e mi trovo molto bene.. molto..


--------------------

CITAZIONE
"Edo, da oggi non ti chiamerò più Edo, ma Edo'o!!!!!". Beppe
Go to the top of the page
+Quote Post
Morpheus
messaggio 26 Jan 2010 - 19:50
Messaggio #3


Neso
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 2355
Iscritto il: 3 October 2007
Età: 35
Utente Nr.: 2897



CITAZIONE (Skafranz @ 21 Jan 2010 - 18:47) *
Ciao a tutti gli esperti del mondo dello sci...

ormai è giunto anche per me il momento di abbandonare i miei volki drittissimi di 2 metri.... sono proprio pezzi d'antiquariato ormai.

Inutile dire che odio i carver, immagino infatti che tengano poco su ghiaccio, piste ripide e non siano adatti alla serpentina e ad uno stle sciistico bastao su velocità e potenza....comunque mi devo abituare...

Quindi vi chiedo un consiglio: che sci potrei prendere?
Considerando che sono 1,80, sugli 80 kili, e che, come detto, ho uno stile di sciata abbastanza veloce e con curve strette e che sono, senza falsa modestia, bravino quali sci rimangono concettualmente più vicini ai vecchi sci dritti??

Grazie

i nuovi sci non sono adatti alla velocità e alla sciata di potenza?

santiddio ragazzo, ma la vedi la coppa del mondo di sci? sarcastica.gif

ti assicuro che sei totalmente fuori strada... i nuovi sci hanno cambiato la sciata sì, ma l'hanno esasperata in entrambi i sensi: velocità e potenza MOLTO più elevate.
lascia perdere i giocattoli che trovi in certi negozi... fatti prestare da qualcuno che ce li ha un bel paio di sci SERI e ti assicuro che quando li avrai messi nei piedi capirai subito la differenza.

altra cosa che devi toglierti dalla testa: fare lo scodinzolo in conduzione con degli sci da 188 centimetri....proprio toglitelo dalla testa perchè è assolutamente IMPOSSIBILE.

quindi i casi sono 2: o ti compri un paio di sci da gigante o ti cmpri un paio di sci da slalom.

con quelli da gigante puoi fare curvoni veloci condotti anche sopra gli 80 all'ora (ma, lo ripeto, scordati di andare a prenderli nel negozio dietro casa, perchè ti rifilano delle ciabatte), e puoi fare anche abbastanza bene serpentina e cortoraggio. dimentica lo scodinzolo condotto nella maniera più assoluta. assolutamente non scendere sotto i 185 centimetri di lunghezza per l'attrezzo.

con quelli da slalom invece se impari a gestirli ti fai uno scodinzolo condotto da far paura, robe veramente impressionanti. scordati però di poter andare oltre certe velocità, perchè con quelle spatole se ti piglia dentro uno spigolo si porta dietro tutta l'articolazione del ginocchio: legamenti, menisco, tendine rotuleo e via discorrendo. se sei uno che tende ad arretrare scordati questo sci perchè appena arretri di 5 centimetri decolli letteralmente e all'atterraggio ti ritrovi con un macinato di colonna vertebrale. misura dell'attrezzo: 165 cm.

spero di poter essere stato utile.


--------------------
E se da un sogno così non ti dovessi più svegliare, come distingueresti il mondo dei sogni da quello della realtà?
Go to the top of the page
+Quote Post
Bedrosian Baol
messaggio 26 Jan 2010 - 20:08
Messaggio #4


Neso
Gruppo icone

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 2272
Iscritto il: 13 November 2008
Età: 35
Da: Pitcairn Island
Utente Nr.: 4814



Io ho un bel paio di atomic da gigante. Notevoli, però è come dice Morph: a me piacciono le curvone e la velocità, quindi sono contento. Le alternative sono quelle che dice slalom e gigante. Poco altro.


--------------------
Non sono stato mai fermo e per questo sono stato Maifermo
Avrò segnato undici volte canestri vincenti sulla sirena, e altre diciassette volte a meno di dieci secondi alla fine, ma nella mia carriera ho sbagliato più di novemila tiri. Ho perso quasi trecento partite. Trentasei volte i miei compagni mi hanno affidato il tiro decisivo e l'ho sbagliato. Nella vita ho fallito molte volte. Ed è per questo che alla fine ho vinto tutto. (MJ)
Go to the top of the page
+Quote Post
Notredame
messaggio 27 Jan 2010 - 02:00
Messaggio #5


Pòch ad bòn
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 637
Iscritto il: 5 March 2009
Utente Nr.: 5059



Prediligo lo Snow ma dai retta ai consigli di Morpheus! b-rabbit.gif


--------------------
Lascia stare che ho qualche anno in più...e meno male che sei convinta tu.....io sto uguale...adesso penso che,chissà quante volte hai riso tu di me
Go to the top of the page
+Quote Post
Rava~
messaggio 27 Jan 2010 - 10:39
Messaggio #6


Bambanon
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 247
Iscritto il: 2 May 2008
Utente Nr.: 3860



A me dispiace tantissimo che non ci sia più il mitico Alberto da Caimano Sport in via Bologna...l'unico negozio a Ferrara dove potevi andare e trovavi una persona competente sia nel consigliarti gli "attrezzi" che nella manutenzione; fu lui, ormai qualche anno, fa a consigliarmi i miei primi sci "seri" per fare qualcosa in più che imparare (un paio di Atomic che mi durano ancora oggi) e i miei scarponi (e mi viene male solo al pensiero di quando li dovrò cambiare in futuro).
Ormai comunque sono anni che vado, non nego che ho imparato discretamente bene: giusto un mese fa, sono andato a farmi un weekend in Trentino con alcuni amici e ho provato l'ultimo acquisto di mio padre, dei Volkl Racetiger (come questi, non credo sia l'ultimissimo modello), alti 180cm e davvero una bomba nella conduzione delle curve rispetto ai miei comunque discreti Atomic; li ho trovati ottimi pure quando c'è un cambio repentino di fondo, da neve a ghiaccio e viceversa, tenevano veramente bene.
Io non avrei tutta questa "paura" di utilizzare i nuovi sci...spesso con mio padre scherziamo dicendo che con questi "pensi di curvare e loro curvano"... icon_mrgreen.gif
Go to the top of the page
+Quote Post
Bedrosian Baol
messaggio 27 Jan 2010 - 11:19
Messaggio #7


Neso
Gruppo icone

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 2272
Iscritto il: 13 November 2008
Età: 35
Da: Pitcairn Island
Utente Nr.: 4814



Beh sul cambio di fondo immagino anche influisca che gli sci di tuo padre sono più nuovi dei tuoi...
Io ho avuto degli ottimo Volkl prima degli atomic di quest'anno e mi sono sempre trovato bene. Io per adesso, in tema di sci da gara non mi sposterei da queste due, ma ho avuto anche ottime referenze su materiale Elan (in crescita anche in Coppa del Mondo) e Nordica.


--------------------
Non sono stato mai fermo e per questo sono stato Maifermo
Avrò segnato undici volte canestri vincenti sulla sirena, e altre diciassette volte a meno di dieci secondi alla fine, ma nella mia carriera ho sbagliato più di novemila tiri. Ho perso quasi trecento partite. Trentasei volte i miei compagni mi hanno affidato il tiro decisivo e l'ho sbagliato. Nella vita ho fallito molte volte. Ed è per questo che alla fine ho vinto tutto. (MJ)
Go to the top of the page
+Quote Post
Morpheus
messaggio 27 Jan 2010 - 12:49
Messaggio #8


Neso
Gruppo icone

Gruppo: Utente
Messaggi: 2355
Iscritto il: 3 October 2007
Età: 35
Utente Nr.: 2897



CITAZIONE (Rava~ @ 27 Jan 2010 - 10:39) *
A me dispiace tantissimo che non ci sia più il mitico Alberto da Caimano Sport in via Bologna...l'unico negozio a Ferrara dove potevi andare e trovavi una persona competente sia nel consigliarti gli "attrezzi" che nella manutenzione; fu lui, ormai qualche anno, fa a consigliarmi i miei primi sci "seri" per fare qualcosa in più che imparare (un paio di Atomic che mi durano ancora oggi) e i miei scarponi (e mi viene male solo al pensiero di quando li dovrò cambiare in futuro).
Ormai comunque sono anni che vado, non nego che ho imparato discretamente bene: giusto un mese fa, sono andato a farmi un weekend in Trentino con alcuni amici e ho provato l'ultimo acquisto di mio padre, dei Volkl Racetiger (come questi, non credo sia l'ultimissimo modello), alti 180cm e davvero una bomba nella conduzione delle curve rispetto ai miei comunque discreti Atomic; li ho trovati ottimi pure quando c'è un cambio repentino di fondo, da neve a ghiaccio e viceversa, tenevano veramente bene.
Io non avrei tutta questa "paura" di utilizzare i nuovi sci...spesso con mio padre scherziamo dicendo che con questi "pensi di curvare e loro curvano"... icon_mrgreen.gif

alberto è una persona straordinaria ed era l'unico veramente competente a ferrara in materia.

con gli sci preparati da lui ci ho vinto 2 provinciali sarcastica.gif

sta in toscana adesso in un gran bel posto, è anche venutop a trovarmi tempo fa a casa mia. persona squisita.

CITAZIONE (Bedrosian Baol @ 27 Jan 2010 - 11:19) *
Beh sul cambio di fondo immagino anche influisca che gli sci di tuo padre sono più nuovi dei tuoi...
Io ho avuto degli ottimo Volkl prima degli atomic di quest'anno e mi sono sempre trovato bene. Io per adesso, in tema di sci da gara non mi sposterei da queste due, ma ho avuto anche ottime referenze su materiale Elan (in crescita anche in Coppa del Mondo) e Nordica.

io ho un paio di elan da slalom.

sono eccelelnti, ma ti dico in tutta franchezza che mi sono un pò pentito della scelta.

troppo duri, ci vorrebbe qualcuno che pesa come minimo 80 kg per lavorarli come si deve. tieni presente però che si tratta di uno sci che non trovi in negozio. me lo procurò proprio alberto facendolo venire direttamente dalla fabbrica.


--------------------
E se da un sogno così non ti dovessi più svegliare, come distingueresti il mondo dei sogni da quello della realtà?
Go to the top of the page
+Quote Post

Reply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

Modalità di visualizzazione: Normale · Passa a: Lineare · Passa a: Outline




Versione Lo-Fi Oggi è il: 20 Nov 2019 - 10:55


Page top
Contattaci a staff@ferraraforum.it - visitatori dal 25 Marzo 2005 ( oggi)